Elezioni, Noi Città presenta i suoi candidati: “Uniti per la riconferma di Seri”

3' di lettura Fano 16/04/2019 - Fin dalla sua nascita nel 2014 la lista civica Noi Città ha contribuito a un profondo rinnovamento politico e culturale della città di Fano.

La lista civica, durante il mandato di governo, ha sempre promosso la partecipazione attiva dei cittadini, incoraggiando e sostenendo l'impegno politico come progetto e pratica di miglioramento della società. Questo le ha permesso di sviluppare un'importante esperienza politico-amministrativa, di misurarsi con le sfide e gli ostacoli che si incontrano nella costruzione di una città partecipata e innovativa.

Tra queste sfide alcune sono i risultati e strategiche per la conduzione della città, e il sindaco uscente (nonché candidato) Massimo seri assieme alla sua lista, che poteva contare su due assessorato importanti e su consiglieri comunali molto attivi, hanno dimostrato di saperle affrontare con creatività e concretezza: la città dei bambini e l'ambiente, l'inclusione sociale e la rigenerazione urbana, il benessere, lo sport, temi fondamentali per far volare una città verso un buon livello di qualità della vita per tutti i suoi cittadini. Temi sui quali è stato fatto tanto ma ancora tanto c'è da fare e la lista civica noi città si impegna a farlo.

I candidati che compongono la lista civica per le elezioni amministrative del 26 maggio sono infatti persone che trovano perfetta rispondenza con questo stile di governo, perché anche nelle loro esperienze di vita personali hanno sempre portato avanti i temi su cui una città sostenibile e inclusiva può e deve crescere. La lista Noi città per Massimo Seri è una lista di persone giovani, vivaci, interessate, solidali, concrete ma anche sognatrici, persone che si mettono a disposizione della città con le loro competenze e il loro impegno.

Ecco l'elenco dei 24 candidati: Elisa Bilancioni, 39 anni, progettista ed educatrice (Sant’Orso); Barbara Brunori, 45 anni, impiegata nella grande distribuzione e consigliere comunale uscente (Bellocchi); Paolo Casisa, 60 anni, musicista (Lucrezia di Cartoceto); Saverio Castiello, 42 anni, dipendente del Ministero della Difesa (Poderino); Gianluca Cespuglio, 54 anni, Funzionario (San Lazzaro); Enrico Cipriani, 49 anni, avvocato (Paleotta); Deborah De Angelis, 37 anni, assistente sociale (Colli al Metauro); Pasquale De Rosa, 34 anni, infermiere del Santa Croce (Tombaccia); Caterina del Bianco, 33 anni, architetto e assessore uscente (Sant’Orso); Davide Guidi, 49 anni, operatore sociale (Rosciano-Montegiove); Vincenzo Maggi, 52 anni, salvataggio e formazione (Sassonia-Porto); Derna Maggioli, 61 anni, insegnante (Fenile-Carignano); Gianluca Magini, 56 anni, impiegato (Sant’Orso); Silvia Meacci, 46 anni, psicologa (Baia Metauro-Madonna Ponte); Cristina Necca, 35 anni, impiegata (Caminate); Maria Cristina Nicolini, 56 anni, operatrice cooperativa sociale (Flaminio); Carmine Parisi, 41 anni, ingegnere (Centro); Raffaella Pecorelli, 50 anni, libera professionista e imprenditrice agricola (Centro storico); Giampiero Pedini, 56 anni, organizzazione eventi (Cuccurano); Sabrina Pesci, 41 anni, imprenditrice agricola (Ferretto); Giampiero Quaranta, 42 anni, impiegato (Centro); Gianluca Ruscitti, 48 anni, dipendente pubblico (Poderino); Giovanna Selis, 45 anni, casalinga (Centinarola); Piero Valori, 50 anni, autista di ambulanza, (Sant’Orso).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2019 alle 15:40 sul giornale del 17 aprile 2019 - 1535 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, redazione, vivere fano, massimo seri, Noi città, Seri Sindaco, elezioni 2019, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6Av