Colli al Metauro: arrivata la concessione di Mattarella dello stemma e gonfalone

1' di lettura 04/03/2019 - Finalmente è giunta, da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la concessione dello stemma e gonfalone che avevamo inviato nei mesi scorsi, debitamente trascritto nel libro araldico degli Enti territoriali e giuridici dell’Archivio centrale dello Stato e registrato presso i competenti Uffici del Segretariato Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri..

Proprio martedì 26 febbraio il Sindaco Stefano Aguzzi si è recato in Prefettura a Pesaro, alla presenza del Vice Prefetto Antonio Angeloni, per ritirare il decreto di concessione del Presidente.

A questo punto, anche il nostro Comune potrà avere lo stemma unificato da apporre su tutta la segnaletica stradale, carta intestata e sito istituzionale nonché il gonfalone da utilizzare durante tutte le manifestazioni ufficiali.

"Sono molto soddisfatto - ha aggiunto il sindaco - perché da una iniziativa che ha visto coinvolti i ragazzi delle nostre scuole, siamo riusciti a costruire, con questo logo, un immagine unificata del Comune di Colli al Metauro."








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2019 alle 10:42 sul giornale del 05 marzo 2019 - 394 letture

In questo articolo si parla di attualità, stemma, Gonfalone, mattarella, colli al metauro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4SQ