Schianto per una mancata precedenza: arriva l’eliambulanza

eliambulanza 1' di lettura Fano 04/02/2019 - Sembra esserci una mancata precedenza all’origine dell’incidente avvenuto domenica mattina. Il sinistro si è verificato nel pergolese, lungo la strada provinciale, non lontano dalla piscina locale. Coinvolti un uomo e una giovane donna, entrambi feriti. Sul posto anche l’eliambulanza.

L’urto è stato violento. In un primo momento le condizioni del 45enne a bordo della Fiat Panda e della 35enne al volante della sua Toyota Yaris erano apparse preoccupanti. Da qui la decisione di chiamare in causa il soccorso via elicottero dall’ospedale di Fabriano.

Per fortuna, poi, la situazione è apparsa meno critica del previsto. L’eliambulanza è infatti ripartita senza nessuno, al netto del personale di bordo. Il 45enne si è rotto una gamba, come constatato dai sanitari dell’ospedale San Salvatore di Pesaro. La 35enne, invece, se l’è cavata con alcune lievi ferite medicate dal personale del pronto soccorso di Pergola.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Facebook Messenger cliccare su m.me/viverefano
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 04-02-2019 alle 16:53 sul giornale del 05 febbraio 2019 - 3813 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, redazione, pergola, vivere fano, eliambulanza, incidente stradale, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3Xy





logoEV