SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Giornata della Memoria a Fano: il programma integrale

2' di lettura
335

Ecco le iniziative per il Giorno della Memoria organizzate dal Comune di Fano Assessorato alle Biblioteche e alla Memoria e Presidenza del Consiglio Comunale, in collaborazione con l’ISCOP – Istituto di storia Contemporanea della Provincia di Pesaro e Urbino, la Biblioteca Federiciana e la Mediateca Montanari.

Martedì 29 gennaio 2019 a Fano presso la Sala Verdi del Teatro della Fortuna, dalle ore 9.00 alle ore 11.00, Consiglio Comunale monografico dedicato alla celebrazione del Giorno della Memoria alla presenza degli studenti delle scuole superiori della città. Intervento di Fausto Ciuffi, Direttore della Fondazione Villa Emma sul tema

I GIUSTI E LE STORIE DI SANGUE RISPARMIATO

“Il soccorso portato agli ebrei perseguitati nel corso del secondo conflitto mondiale segna una pagina di grande interesse e di resistenza civile che tocca diverse nazioni europee e trova, nel nostro paese, una diffusa pratica di solidarietà Il racconto di tale vicenda si arricchisce inoltre dell'opera dei Giusti, riconosciuti come tali dallo Stato d'Israele a partire dagli anni Sessanta del Novecento.”

Martedì 29 gennaio 2019 a Fano presso la Mediateca Montanari, sala Ipogea, ore 16.30 incontro rivolto ai docenti e alla cittadinanza. Fausto Ciuffi, Direttore della Fondazione Villa Emma presenta il film-documentario DOVE VI PORTANO GLI OCCHI a colloquio con Edith Bruck di Ivan Andreoli e Fausto Ciuffi (Fondazione Villa Emma, Italia 2012)
Il racconto di un difficile ritorno dai campi e la storia di una donna in lotta per la propria libertà, che nel corso del suo peregrinare attraverso l'Europa sceglie l'Italia come dimora e l'italiano come lingua per narrare la sua storia.

L'Istituto Nazionale Ferruccio Parri (e la rete degli Istituti associati tra i quali ISCOP) è soggetto qualificato dal MIUR per la formazione del personale della scuola - Direttiva n° 170/2016. I docenti che si iscriveranno potranno richiedere un apposito attestato di partecipazione. Per le iscrizioni, inviare una mail a iscop76@gmail.com indicando dati anagrafici, istituto di appartenenza e numero telefono.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2019 alle 21:28 sul giornale del 29 gennaio 2019 - 335 letture