20 febbraio 2019





...

Siamo una realtà politica che da sempre ha al centro dei suoi pensieri la tutela dell'ambiente, la mobilità sostenibile, la riqualificazione dei luoghi, la tutela di ogni angolo della città. Al contrario della Sig.ra Tarsi che sembra non avere riferimenti concreti sulla mobilità e che è inconsistente nelle sue accuse contro questa amministrazione, noi sappiamo che il nostro sguardo deve aprirsi a nuovi modelli.



...

Ci risiamo, anzi, non sono mai cambiati! Il Sindaco Seri vive ancora di stereotipi del novecento, quando si dipingeva la destra come ricca e borghese e la sinistra povera e proletaria.



...

Doppio appuntamento il prossimo fine settimana con Teatri d’Autore, stagione di prosa nei teatri storici della provincia di Pesaro e Urbino, organizzata da AMAT, con la Regione Marche e i Comuni della Rete. Venerdì 22 febbraio (ore 21.15) al Teatro Tiberini di San Lorenzo in Campo l’appuntamento è con la lezione spettacolo di Arlecchino servitore di sue padroni riscrittura a cura di Carlo Boso con David Anzalone e sabato 23 febbraio al Teatro della Concordia di San Costanzo (ore 21.15) con La linea rossa diretto e interpretato da Diego Carletti e Luciano Menotta e liberamente ispirato a Linea Rossa di Birte Müller e Il nemico di Davide Calì e Serge Bloch.


...

Degustazioni, arte, cultura. Il programma degli eventi collaterali del Palazzo del Carnevale, ideato dall’agenzia Comunica Srl assieme all’Ente Carnevalesca e in collaborazione con l’associazione Work in Progress ed Eventom, entra nel vivo. Si parte già da mercoledì alle 18 con “L’aperitivo con l’Oste”. La storica enoteca di via Nolfi si sposta straordinariamente nell’ex chiesa di San Leonardo (via Cavour 2), per un pre-cena divertente con i migliori prodotti enogastronomici che l’Oste è solito proporre ai propri clienti.


...

Torna ad alzarsi il sipario del Teatro Apollo di Mondavio la cui stagione “Anche questo è teatro”, organizzata dalla compagnia residente degli Asini Bardasci ha incrociato l’interesse di Amat e di TeatrOltre. Sabato 23 alle 21.30 e domenica 24 alle ore 17, infatti, nuovo appuntamento con l’arte scenica in compagnia questa volta della compagnia Vico Quarto Mazzini e la sua versione di “Sei personaggi in cerca d’autore” di Pirandello.




19 febbraio 2019

...

Sua madre l'ha trovato sofferente nel suo letto. Aveva entrambe le spalle rotte, così come l'osso del bacino. A distanza di giorni resta ancora il mistero di chi - o cosa - abbia ridotto così Federico Carloni, il 39enne fanese protagonista di questa apparentemente assurda vicenda. Subito pronte le solite malelingue del web, con le loro teorie sulla presunta vita sregolata di Federico. Il quale, però, seppur garbatamente, non ci sta a dover ascoltare certe fesserie sul suo conto.


...

A trovarlo così è stata sua madre. Erano le 5 del mattino, e lui – un libero professionista 39enne di Fano – era lì dove ci si aspettava che fosse. Nel suo letto. A essere anomale, però, erano le sue condizioni: aveva perso sangue da naso, e – soprattutto – aveva entrambe le spalle rotte. Stessa sorte per il suo bacino. Un fatto tuttora inspiegabile, date le circostanze.



...

“C'è stato un momento in cui le fiamme avevano preso talmente vigore che sembrava di essere all'inferno”. Sono le parole di chi ha assistito al rogo di persona, quello scoppiato nel primo pomeriggio di domenica. Un incendio che ha preoccupato più di qualcuno, in particolare chi abita vicino alle sterpaglie. Quelle che hanno preso fuoco, forse, perché non piove ormai da un po'.


...

Il 5 febbraio 2019 è stata formalizzata la costituzione dell’Associazione Culturale PAM - ProArte Mondolfo, fondata con il proposito di elevare il patrimonio artistico già presente nel paese di Mondolfo, e di ampliarne il valore culturale con la messa in scena di eventi, spettacoli, mostre, conferenze e momenti di festa derivati dalla partecipazione di artisti e relative opere dal respiro nazionale e internazionale.


...

Molto opportuno l’incontro organizzato dal neonato comitato “Iniziativa Popolare” sulla ex ferrovia metaurense. Renzo Rovinelli, il funzionario della Regione Marche che segue il procedimento ed ha contatti continui con tutti i soggetti interessati, ha ribadito innanzitutto che la stessa legge 128/2017 istitutiva delle ferrovie turistiche, più che facilitare, pone limiti severi ad un eventuale recupero della linea sia per le rigide misure di sicurezza che la mancanza di finanziamenti; inoltre, giustamente, RFI privilegia ferrovie riutilizzabili anche a scopo commerciale e non certo linee da ricostruire praticamente ex novo.





...

Alla vigilia del match il tecnico aveva assicurato che non ci sarebbe stata ruggine nei muscoli dei suoi ragazzi nonostante i 21 giorni dall’ultima partita ufficiale. Walter Colaiacomo però, timoniere del Fano Rugby, probabilmente non è riuscito a comunicare bene ai ragazzi che tipo di approccio serve per certe partite e nel rugby, come del resto nello sport in generale, la concentrazione conta allo stesso modo se non di più della forza fisica e se non c’è quella è difficile fare risultato.


...

Giovedì 21 febbraio alle 17,30 nella sala di rappresentanza della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, a cura della Presidenza del Consiglio comunale e dell'Assessorato alla Memoria, verrà presentato il libro “Auschwitz non vi avrà. Una famiglia di ebrei italiani in fuga dalla persecuzione nazifascista” di Guido Hassan e Giuseppe Altamore (editrice SanPaolo).


18 febbraio 2019









...

Ultimamente a campagna elettorale ormai avviata, leggo sulla stampa locale diversi interventi da parte del vecchio centro destra che si ripresenta intonso dopo aver governato nei 2 mandati precedenti per 10 anni la nostra città, che mai grazie alle loro fallimentari politiche, aveva toccato un livello così basso.


...

Quando la realtà supera la fantasia, si potrebbe dire. Infatti, mentre il clima carnevalesco giustifica burle e scherzi di ogni tipo, soprattutto di stampo preelettorale, ben poca voglia di scherzare hanno invece oggi i commercianti del centro storico: appresa la notizia dell’indisponibilità del parcheggio gratuito dell’ex caserma Paolini per tutti i sabati di carnevale, si trovano ancora una volta a pagare, in termini di mancati incassi, l’ennesimo esempio della mancanza di programmazione della giunta Seri.


...

Non basta una carrellata di foto accattivanti per coprire cinque anni di incapacità e ritardi, alla città servono risposte e non slogan, i commercianti del centro chiedono a gran voce parcheggi per fronteggiare la concorrenza che è stata apparecchiata in ogni dove nel territorio comunale, ed in risposta trovano spot elettorali pagati dalla collettività.


16 febbraio 2019