Tragedia a Corinaldo: lutto cittadino anche nel Comune di Mondolfo

discoteca di Corinaldo 1' di lettura Fano 08/12/2018 - Il sindaco di Mondolfo Nicola Barbieri, a seguito del dramma avvenuto nella notte tra il 7 e l’8 dicembre a Corinaldo, interpretando il sentimento di profondo cordoglio dell’Amministrazione Comunale e dell’intera cittadinanza, scossa ed attonita per l’immane tragedia che ha colpito gravemente anche la nostra comunità, decreta la proclamazione del lutto nei giorni 8 e 9 dicembre 2018.

Il sindaco dispone l’esposizione delle bandiere a mezz’asta sul Palazzo Comunale in segno di lutto, l’annullamento di ogni manifestazione pubblica prevista nei giorni suddetti, la sospensione delle attività ludiche e ricreative e dei comportamenti che contrastino con il carattere luttuoso delle giornate. Inoltre, invita tutti i cittadini, le Istituzioni Pubbliche, le organizzazioni sociali, culturali ed i titolari di attività di ogni genere a manifestare il proprio cordoglio nelle forme ritenute più opportune, ad adottare comportamenti conformi al comune sentimento della Città e ad esprimere il dolore e l’abbraccio dell’intera Comunità ai familiari delle vittime.


da Nicola Barbieri

Sindaco del Comune di Mondolfo





Questo è un articolo pubblicato il 08-12-2018 alle 23:45 sul giornale del 09 dicembre 2018 - 776 letture

In questo articolo si parla di cronaca, mondolfo, marotta, corinaldo, sindaco, Nicola Barbieri, articolo, discoteca di Corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a2fC