Opere compensative: un tratto di superstrada chiuso per otto giorni. Tutti i dettagli

1' di lettura Fano 26/11/2018 - Saranno trentacinque, forse quaranta. E lavoreranno 24 ore su 24 distribuiti in tre turni. Sono gli operai impiegati per il prossimo step delle opere compensative, durante il quale si provvederà alla chiusura del tratto Fano-Fano Sud della superstrada per ben otto giorni. Un provvedimento inevitabile per il proseguimento dei lavori, in particolare per il sollevamento e l’allargamento del cavalcavia tuttora presente in direzione Fano-Grosseto, situato poco dopo l’innesto dell’autostrada.

Dalle 9 di giovedì 29 novembre a venerdì 7 dicembre: è questo il periodo in cui non sarà possibile percorrere il tratto in questione. A comunicarlo è stato l’assessore ai lavori pubblici Cristian Fanesi insieme a Claudio Cerberano - responsabile dei lavori –, all’ingegner Lorenzo Montinelli e a Rodolfo De Vecchis della ditta Pavimental. La loro voce è unanime: il disagio ci sarà senz’altro, ma a questo punto non ci sono alternative a questa temporanea chiusura. E l’autostrada? Il casello resterà aperto sia in entrata sia in uscita.

Fanesi ha suggerito di non arrivare a Sant’Orso per prendere la superstrada. Ad esempio, chi viene da sud può passare per viale Mattei. Per chi invece vorrà raggiungere il centro dovrà comunque uscire a Fano Sud. Bisognerà adeguarsi, dunque, fino al termine di questa chiusura che appare obbligata. Se la riapertura del tratto Fano-Fano Sud è prevista per il 9 dicembre, meteo permettendo tutti i disagi alla viabilità dovuti ai lavori termineranno entro Natale, mentre per il completamento delle opere compensative ci sarà da aspettare fino a settembre 2019. Anche se gli addetti ai lavori confidano di ritrovarsi a tre quarti dell’opera già da giugno.








Questo è un articolo pubblicato il 26-11-2018 alle 21:47 sul giornale del 27 novembre 2018 - 2387 letture

In questo articolo si parla di lavori pubblici, attualità, fano, viabilità, autostrada, redazione, a14, articolo, superstrada fano-grosseto, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a1ND





logoEV