SEI IN > VIVERE FANO > SPORT
articolo

Tutti insieme per Davide Mazzanti: scelta la data della festa in onore del ct azzurro di volley

2' di lettura
1264

Ha sfatato ogni pronostico, portando un gruppo di giovanissime atlete a un passo dal sogno più grande. È Davide Mazzanti, balzato agli onori della cronaca per essere arrivato alla finale del mondiale di volley femminile. Soltanto la Serbia – sabato scorso - ha saputo fermare lui e le sue “ragazze terribili”. Peccato, ma l’emozione è stata grande. E la festa in arrivo non potrebbe essere da meno.

La location è sempre stata chiara: il palazzetto dello sport di Marotta, dove Mazzanti ha iniziato il suo percorso nel volley, e dove centinaia di marottesi - la scorsa settimana - si sono riuniti per assistere insieme a semifinale e finale di fronte al maxischermo. Dopo alcuni giorni di tentennamenti, è stata resa nota anche la data: sabato 3 novembre. L’orario presunto? Le 21. Tutto questo salvo imprevisti. I tentennamenti erano dovuti proprio ai mille impegni del coach – che non è ancora tornato nella sua città, ed è probabile che ciò non accadrà prima di mercoledì prossimo –, chiamato dalle “sirene” delle reti nazionali e non solo.

Sarà un “ponte” speciale, dunque, quello della prossima settimana. Sono previste un’intervista a Mazzanti e la proiezione di alcuni filmati delle ultime partite. Nelle intenzioni della giunta, poi, c’è l’installazione di una grande foto del ct azzurro proprio all’interno del palazzetto, vicino a quella della judoka Lucia Morico che ha conquistato il bronzo alle olimpiadi del 2004. Una Marotta sempre più piena di medaglie, dunque. E sempre più protagonista dello sport mondiale. C’è davvero di che festeggiare.

Seguono alcune immagini relative alla parte finale del mondiale di volley che si è appena concluso (e al ritorno in Italia di Mazzanti e delle azzurre).





Questo è un articolo pubblicato il 26-10-2018 alle 12:51 sul giornale del 27 ottobre 2018 - 1264 letture