M5S: "Sbloccati dal governo gli avanzi di amministrazione". Ecco tutti i possibili vantaggi per Fano

soldi denaro 19/10/2018 - La circolare del Ministero dell’Economia e delle Finanze n.25 del 3 ottobre 2018, che recepisce la sentenza 247/2017 della Corte Costituzionale, permette l’utilizzo da parte dei Comuni dei cosiddetti avanzi di amministrazione.

Come annunciato dai nostri parlamentari locali Rossella Accoto e Roberto Rossini nei giorni scorsi, il provvedimento avrà ricadute positive anche sul nostro territorio. Infatti durante il prossimo Consiglio Comunale sarà votata una delibera al cui allegato C si trovano elencati una serie di interventi per la città del valore complessivo di 3.180.300,00 tra i quali spiccano: miglioramento e arredo di rotatorie in particolare a Sant’Orso, lavori urgenti di sistemazione di alcune strade, nuovi arredi urbani soprattutto per Sassonia e Passeggi, miglioramento dei percorsi ciclopedonali, manutenzione straordinaria della pavimentazione stradale del centro storico, nuova copertura dello stadio, parco urbano, telecamere di video-sorveglianza che speriamo completino la copertura di tutti i varchi di ingresso cittadini e altri più piccoli ma comunque utili interventi.

A nome del Movimento 5 Stelle di Fano esprimo soddisfazione per la virtuosa collaborazione subito instaurata con la città dal Governo Conte e mi complimento con gli uffici comunali di competenza che si sono fatti trovare preparati permettendo l'immediato utilizzo di una buona parte delle risorse sbloccate in favore del territorio attraverso l'avvio delle procedure di gara prima della fine dell'anno.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-10-2018 alle 11:02 sul giornale del 20 ottobre 2018 - 369 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, soldi, denaro, fano a 5 stelle, marta ruggeri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZyN