Pergola: vigilessa azzannata da un pastore maremmano, gravi le ferite al volto

1' di lettura 25/07/2018 - Si era recata in una abitazione di Cartoceto, nel Comune di Pergola, per un controllo amministrativo, quando è stata azzannata da un pastore maremmano.

Vittima dell'assalto del cane di grossa taglia è stata una vigilessa di 41 anni originaria di Mondolfo. Il pastore maremmano ha azzannato la vigilessa al volto procurandole ferite gravi e profonde al mento. La donna è stata subito soccorsa dei colleghi e dai sanitari del 118 che l'hanno poi traferita all'ospedale di Torrette. La vigilessa, anche se non corre pericolo di vita, ha riportato ferite profonde e potrebbe essere sottoposta ad un intervento chirurgico.






Questo è un articolo pubblicato il 25-07-2018 alle 19:22 sul giornale del 26 luglio 2018 - 1409 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aWX0





logoEV
logoEV