A San Costanzo torna la Sagra Polentara, la più antica delle Marche

Polenta con sugo 2' di lettura Fano 18/07/2018 - Sabato 28 e domenica 29 luglio 2018, torna la più antica sagra delle Marche ormai giunta alla 208^ edizione: la Sagra Polentara. Come ogni anno l’Associazione Turistica Pro Loco San Costanzo, in collaborazione col Comune di San Costanzo, la organizza per valorizzare questa tradizione secolare e per promuovere le tradizioni, la cultura e l’enogastronomia del luogo.

A partire dalle 18.00 fino a notte fonda potreste gustare i piatti tipici della tradizione come: l’ immancabile polenta col ragù di carne e di pesce, i tagliolini con la fava, le pappardelle all’ anatra, la trippa, la piadine con farciture varie, ecc. Il tutto sarà accompagnato da vino e birre locali, biologiche e artigianali.

Divertimento assicurato per i più piccoli con i giochi e gli animatori de “La Marachella”, e tanto zucchero filato per tutti. Spettacoli di musica live per tutti i gusti e le età, si esibiranno infatti: l’ Orchestra di Roberto Anselmi, l’ Orchestra Simpatia, i Devon and Jah Brothers, le Rimmel e Dj Rallo. Per gli amanti degli amici a quattro zampe ci sarà una breve dimostrazione cinofila da parte dell’ AlfaDog Trainig Academy, per quelli del volo invece, piccoli corsi di volo con simulatore grazie al FlyFano Club. Per chi fosse un amante dello sport, lo aspetta una spettacolare esibizione di Taekwondo del Taekwondo Adriatico di Fano. Poi il mercatino degli artigiani e dei commercianti.

Sarà inoltre aperto Palazzo Cassi per chi lo volesse visitare. Al suo interno: le maschere del Castello di Anna Lorenzetti, le fotografie d’ epoca di Paolo Alfieri, la mostra di pittura di Marida Marinelli e quella di ricamo, i reperti della necropoli picena, le opere di Roberto Natale Patrizi detto “Agrà”, l’ affresco seicentesco “Madonna con bambino”,ecc. Nella serata di sabato 28 luglio ricordiamo che si esibirà anche il gruppo folcloristico locale “La Matta”. In caso di maltempo sarà rinviata a sabato 4 e domenica 5 agosto sempre dalle 18.00 in poi. L’ ingresso è gratutito. È disponibile un ampio parcheggio con servizio bus navetta, oltre a un'area camper per sola sosta.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-07-2018 alle 09:22 sul giornale del 19 luglio 2018 - 2549 letture

In questo articolo si parla di attualità, san costanzo, eventi, torrione nord-ovest castello san costanzo, Polenta con sugo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aWIG





logoEV