Turismo, Marchegiani smentisce il centrodestra: "Il calendario degli eventi è corretto, basta demagogia"

cartellone eventi fano 2018 2' di lettura Fano 06/07/2018 - Tirato in ballo da Progetto Fano e Udc in merito alla programmazione degli eventi, il vicesindaco e assessore al turismo Stefano Marchegiani replica smentendo con i fatti le esternazioni fatte mezzo stampa nei giorni scorsi da Marianna Magrini, Gianluca Ilari e Davide Delvecchio.

“Capisco che pur di far polemica e non riconoscere i meriti ci si attacchi a tutto – dice Marchegiani – ma occorre quanto meno dire la verità: affermare che il calendario con l’anteprima eventi esposto al Lido non riporti l’evento Fano dei Cesari è una falsità. Già da fine giugno infatti, sia nel totem in Viale Simonetti sia in quello a Torrette, è stata sostituita l'anteprima degli eventi con il programma definitivo aggiornato dove appunto viene indicata anche la manifestazione Fanum Fortunae che partirà il prossimo 9 luglio, oltre ad un sunto di tutte le altre iniziative che sono state inserite nella brochure tascabile”.

“Accusano questa amministrazione di fare una programmazione approssimativa e tardiva – continua l’assessore - ma a memoria non ricordo che quando al governo della città c’era il centrodestra si presentasse l’anteprima eventi a inizio anno, cosa che invece questa amministrazione ha fatto sin dal suo insediamento”.

“Definire Passaggi Festival una passerella per i politici locali è poi pura demagogia: sindaco e vicesindaco hanno presenziato all’inaugurazione e poi alla consegna dei premi “Passaggi” e “Barbato” a Piero Angela e Liliana Segre. Durante le altre occasioni non sono mai saliti sul palco, per cui non capisco cosa intendano Progetto Fano e Udc per ‘passerella’”.

“Quando gli eventi funzionano e la città si riempie bisognerebbe, al limite, fare i complimenti o se proprio non si riesce ad ammettere che chi c’è adesso ha fatto meglio di chi c’era prima, avere la decenza di tacere. Perché dire che Passaggi Festival è nato con la vecchia amministrazione è vero solo per una questione di date perché nel concreto non mi sembra che il centrodestra abbia mai appoggiato l’organizzazione”.

Altra accusa mossa all’organizzazione è quella relativa alla cancellazione del Carnevale estivo: “Un evento come il carnevale estivo – conclude Marchegiani – richiede dispendio di risorse ed energie notevole. Piuttosto che far partire la macchina organizzativa per un evento di un solo giorno ed incastrarlo in un calendario già così ricco e completo, abbiamo preferito concentrarci sul rilancio della Fano dei Cesari e destinare più risorse a questo evento e al carnevale invernale”.


da Stefano Marchegiani
Assessore alla Cultura, Turismo, Eventi e Manifestazioni







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2018 alle 11:21 sul giornale del 07 luglio 2018 - 538 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, Stefano Marchegiani, Assessore alla Cultura, Turismo, Eventi e Manifestazioni Comune di Fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aWkV





logoEV
logoEV