Volley: terminato il 37^ trofeo Volley Estate Idronova. Parte del ricavato in beneficienza

2' di lettura Fano 02/07/2018 - Dall’oratorio Don Orione a quello di San Cristoforo fino ad arrivare alla pista polivalente di Sassonia in un simbolico viaggio virtuale verso la stessa destinazione: la solidarietà.

Il 37° torneo Volley Estate Idronova anche quest’anno non ha tradito le attese e si è dimostrato evento in grado di richiamare sul rettangolo di gioco di viale Adriatico giocatori esperti e neofiti, in campo solo con la voglia di divertirsi e per fare del bene.

La manifestazione, che da 14 edizioni è abbinata al torneo “Pallavolisti per Caso” ed organizzata insieme ad Allarghiamo gli Orizzonti, ha visto la partecipazione di 6 squadre che dal 20 giugno si sono date battaglia divise in Open e Amatori, proprio per cercare di dare alla kermesse il giusto taglio e per permettere a tutti i giocatori di divertirsi e giocare partite allo stesso livello. Domenica 1 luglio, complice anche un clima gradevole e tipicamente estivo, in tanti hanno voluto assistere alle due finali nell’impianto dedicato ad Aristide Cimmino, finali che hanno visto prevalere Atletico Quaqquers tra gli amatori e Li vuoi quoi Kiwi tra gli open. Ma a ricevere gli applausi più grandi non sono stati i giocatori bensì gli interventi di Avis Fano che ha portato, per voce di una donatrice, una testimonianza diretta di cosa significhi donare sangue.

Al termine delle gare, infatti, il microfono è passato ad Alessia Stramigioli,donatrice al momento in “stand by” in quanto reduce da un brutto incidente dal quale è uscita “vincitrice” proprio grazie a delle trasfusioni. Elena, insieme al presidente di Avis Fano, Marco Savelli e alla dottoressa Lupis del centro trasfusionale, ha cercato ancora una volta di ribadire come sia importante la donazione di sangue rafforzando ancora di più il legame tra i due enti che nelle settimana appena trascorsa si è concretizzato con la partecipazione di molti consiglieri e collaboratori Csi alla “Settimana dello Sportivo” indetta da Avis.

Parte del ricavato, come consuetudine negli eventi targati Csi e Allarghiamo gli Orizzonti, sarà utilizzato nel corso della stagione per interventi in favore delle fasce più deboli.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2018 alle 10:58 sul giornale del 03 luglio 2018 - 214 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, csi, Centro sportivo italiano, csi fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aWby





logoEV
logoEV