Mangia in un ristorante di Marotta e va via senza pagare, rintracciato: “Mi ero dimenticato”

1' di lettura Fano 19/06/2018 - Se n’era andato senza pagare, ma alla fine ha saldato il conto. L’uomo che circa una settimana fa aveva consumato un pranzo da 89 euro al ristorante di Marotta “El Gatt” e poi aveva fatto perdere le sue tracce è stato individuato e contattato dalla titolare. È bastata una telefonata, poi è tornato nel locale e ha rimediato all’errore. La sua giustificazione? “Mi ero dimenticato di pagare”.

Si tratta di un uomo residente a Morciano di Romagna. Si era presentato vestito in modo distinto, e si era posto come un vero intenditore di vini, tanto da ordinare due bottiglie di una certa qualità. Circostanza che aveva di certo fatto lievitare il conto. Raggiunto telefonicamente dalla titolare, ha poi spiegato di non averlo fatto apposta. Poche sere fa si è presentato di sua iniziativa con l’intento di pagare quanto dovuto e di chiudere così la questione.

L’identificazione dell’uomo è stata possibile soprattutto grazie ai social. La proprietaria del ristorante aveva subito espresso la sua frustrazione per l’accaduto, poi il passaparola ha fatto il resto, arrivando così all’individuazione del suo profilo. Fondamentali anche le testimonianze degli altri clienti presenti durante il pranzo “incriminato”, che tra le altre cose l’avevano visto andar via a bordo di una Punto bianca che aveva parcheggiato in divieto di sosta.








Questo è un articolo pubblicato il 19-06-2018 alle 13:19 sul giornale del 20 giugno 2018 - 4113 letture

In questo articolo si parla di cronaca, mondolfo, marotta, redazione, Ristorante, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aVK0





logoEV
logoEV