Salute mentale, Davide Rossi neo-presidente dell’associazione Non più soli: “Basta pregiudizi”

davide rossi 1' di lettura Fano 18/06/2018 - Le malattie mentali sono patologie come le altre, ed è ora che la società lo comprenda. È questo il deciso monito lanciato dall’associazione “Non più soli”, attiva da un anno e che ora ha un nuovo presidente: Davide Rossi, ex vicepresidente della Provincia di Pesaro e Urbino. Il collettivo sta per chiedere una nuova sede. Con una missione molto chiara: lavorare sulla cultura per far sì che le malattie psichiche non spaventino più.

L’associazione è composta da familiari di persone che usufruiscono dei servizi del dipartimento di salute mentale. L’obiettivo è cambiare il sentire comune in modo costruttivo, sensibilizzare la gente e alleviare, così, il peso della malattia che grava su chi ne soffre e su chi sta intorno ai malati. Verrà inoltre istituito uno sportello settimanale per ottenere consigli e assistenza.






Questo è un articolo pubblicato il 18-06-2018 alle 14:17 sul giornale del 19 giugno 2018 - 1283 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, redazione, salute, associazioni, salute mentale, davide rossi, articolo, Simone Celli, malattie mentali, malattie psichiche, Non più soli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aVIy





logoEV