Parco urbano, il Comitato Bartolagi alla Tarsi: "Fa campagna elettorale, ma inciampa su un filo d'erba"

2' di lettura Fano 06/06/2018 - Finalmente anche la signora Lucia Tarsi delle lista civica “Fano città ideale” si è occupata di Parco Urbano! In tanti anni non era mai successo. La sua voce non l’abbiamo sentita quando l’amministrazione Aguzzi attraverso lo sciagurato Protocollo d’Intesa e le spese inutili per le S.T.U. intendeva acquistare, assieme alla Caserma Paolini, l’area del Campo d’Aviazione con i soldi dei Fanesi, costruirvi una grande strada di scorrimento a più corsie e relative rotatorie, e venderne alla speculazione privata il 15%.

Invece ora che molti importanti passi verso la realizzazione del Parco sono stati fatti, è allarmata perché in una zona incolta cresce l’erba e la Festa del 2 giugno non si è svolta su un soffice prato all’inglese!

Ricordiamo alla signora Tarsi che il 2 giugno c’è stata la “Festa per il Parco” e non la Festa del Parco, come dice lei. La distinzione fra “per il Parco” e “del Parco” non è casuale. Sappiamo bene, infatti, che il parco ancora non c’è e dunque è normale che in quell’area l’erba cresca spontanea.

Per dirla tutta, negli anni precedenti il Comitato Bartolagi con le sue contate risorse si è sempre fatto carico di tagliare l’erba nella zona della Festa. Da quando l’area è stata ottenuta gratuitamente dal Comune, dello sfalcio si è occupata l’Amministrazione. Certo nell’ultimo periodo è piovuto molto e l’erba è ricresciuta in fretta ma, come dimostrano bene le foto, non è certo arrivata a 50 cm. d’altezza come può strumentalmente dichiarare solo chi il 2 giugno non c’era! Parlare di erba “alta 50 cm” è puro pretesto di polemica!

La campagna elettorale della signora Tarsi è cominciata con un attacco all’erba, anzi con un inciampo sull’erba; ma noi diciamo che per fortuna l’erba ancora c’è! Pochezza di certa politica! Ma ormai dobbiamo rassegnarci che in campagna elettorale non tutti i politici sanno dare il meglio di sé.

E’ illuminante ricordare le parole di Alcide de Gasperi: Un politico guarda alle prossime elezioni. Uno statista alla prossima generazione. Noi, che siamo un semplice comitato, lottando per il parco abbiamo pensato alle generazioni future.

Se la signora Tarsi vuole conoscere tutta la storia e a che punto siamo arrivati oggi, per capire meglio, noi siamo a sua disposizione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2018 alle 09:13 sul giornale del 07 giugno 2018 - 699 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, verde pubblico, parco urbano, comitato bartolagi, Lista civica "La tua Fano", campo d'aviazione fano, Comitato Bartolagi Fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aVkq





logoEV
logoEV