Grave incidente in zona Codma, in due in codice rosso: colpa della “rotatoria che non c’è”

incidente codma 1' di lettura Fano 04/06/2018 - Schianto durante la mattinata di domenica 3 giugno, nei pressi del Codma. Due gli automobilisti coinvolti, tra cui un fanese alla guida di un furgoncino. Rimasto incastrato, è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Entrambi i conducenti sono stati ricoverati in gravi condizioni. Frequenti gli incidenti nella zona, per via di una rotatoria che in realtà non esiste.

L’incidente è avvenuto intorno alle 10 30 di una domenica mattina piuttosto assolata. Ma lo scontro – in tutta probabilità – non è stato provocato da un abbaglio, bensì da un attraversamento in cui non si è mai provveduto a realizzare una vera rotatoria. L’area è quella dell’incrocio tra via Galilei e via Campanella. Un anziano di Roma, a bordo della sua Nissan, non ha rispettato lo stop, andandosi a schiantare contro il Porter Piaggio di un 51enne di Fano, che stava transitando verso il cimitero di Rosciano.

L’impatto è stato tale da scaraventare il furgoncino del fanese in un fosso. Il conducente è stato estratto dai vigili del fuoco, poi – insieme all’automobilista romano – è stato trasportato in ospedale dai sanitari del Santa Croce. Per entrambi è subito scattato il codice rosso. Nell’attesa di saperne di più sulle loro condizioni, a chi di dovere resta la necessità di riflettere. Sarà forse ora di regolarizzare il traffico nella zona in un modo che sia davvero sicuro? I fatti sembrano dire che - forse – tutte quelle aiuole non bastano. Serve una vera rotatoria.








Questo è un articolo pubblicato il 04-06-2018 alle 12:05 sul giornale del 05 giugno 2018 - 6357 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, redazione, incidente stradale, codma, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aVfh





logoEV
logoEV