Rifiuti a terra nell’isola ecologica di via IV novembre: i residenti chiedono una soluzione

1' di lettura Fano 17/04/2018 - Carta, plastica, polistirolo e non solo. È il bazar dell’immondizia, rigorosamente a terra. Questo lo scenario che si è presentato in mattinata ai passanti e ai residenti del vicino quartiere San Martino, nell’isola ecologica di via IV novembre. Dove non fai in tempo a raccogliere i rifiuti abbandonati che già qualcuno ci ha lasciato qualche altro oggetto indesiderato.

I cassonetti si trovano proprio all’altezza di via Togliatti, la strada del frequentatissimo centro commerciale Flaminio. A terra c’erano alcuni sacchi che gli autori del gesto non si erano nemmeno degnati di chiudere. Sono parecchi i residenti indignati, anche perché i sacchi presenti intorno a mezzogiorno sono stati rimossi nel pomeriggio, ma intorno alle 18, nello stesso punto, c’era già un oggetto che non si sarebbe dovuto trovare lì. Nientemeno che un giaccone. Episodi isolati? Tutt’altro. I residenti chiedono che venga trovata una soluzione al più presto, magari l’installazione di alcune telecamere.








Questo è un articolo pubblicato il 17-04-2018 alle 21:39 sul giornale del 18 aprile 2018 - 450 letture

In questo articolo si parla di attualità, rifiuti, redazione, san martino, via IV novembre, articolo, rifiuti a fano, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aTH3





logoEV
logoEV
logoEV