Fanno saltare il bancomat e arraffano il bottino: Mondavio, colpo notturno all’Ubi Banca

1' di lettura Fano 30/03/2018 - Lo scoppio, le banconote da arraffare in fretta, poi la fuga. La banda del bancomat è tornata a colpire. Nel mirino Mondavio, ma soprattutto lo sportello automatico dell’agenzia Ubi di via Madre Francesca Streitel, fatto saltare per portare via il denaro.

Quella utilizzata si chiama “tecnica della marmotta”. Il bancomat - situato a due passi da centro – è stato fatto esplodere poco dopo le 3 30 della notte tra mercoledì 28 e giovedì 29, utilizzando un innesco elettronico e un apposito radiocomando. Il botto è stato avvertito da tanti.

I ladri erano quattro, tutti incappucciati, come dimostrano le immagini delle telecamere di sorveglianza piazzate sopra il bancomat. Dopo aver preso le banconote – tutte da 20 e da 50 euro -, i malviventi sono scappati in direzione San Michele al Fiume a bordo di una BMW grigia condotta da un complice. Ingenti i danni alla banca, mentre il bottino ammonta a circa 40mila euro.






Questo è un articolo pubblicato il 30-03-2018 alle 01:43 sul giornale del 31 marzo 2018 - 1241 letture

In questo articolo si parla di cronaca, mondavio, banca, redazione, bancomat, articolo, Ubi Banca, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aTaU





logoEV
logoEV
logoEV