IN EVIDENZA



6 giugno 2018



...

Leoni e gladiatori fanno parte della storia e delle tradizioni della grande Roma antica, ma non sono previsti nel programma della nuova Fano dei Cesari, ribattezzata "Fanum Fortunae": Tempio della Fortuna, ma non per tutti, men che meno per i cavalli che saranno costretti a gareggiare su una pista inadeguata.



...

È stata probabilmente una sigaretta ancora accesa a provocare un incendio a Mondolfo, non lontano dalla scuola media Enrico Fermi e dalle numerose case della zona. A prendere fuoco alcune sterpaglie all’interno di un’area privata. Le persone di passaggio hanno subito allertato i vigili del fuoco, mentre i residenti si sono rimboccati le maniche per arginare i danni con dei secchi d’acqua. In attesa dei soccorsi.


...

Il lungomare della spiaggia Sassonia unica zona della città dove sono presenti la maggior parte delle strutture alberghiere, in particolare la zona adiacente alla tensostruttura, versa in uno stato di degrado e incuria inaccettabili con erbacce alte e sporcizia ovunque.



...

Prendo atto della richiesta di dimissioni della mia lista civica La Tua Fano. In bocca al lupo agli amici de La Tua Fano, se vorranno propormi istanze da presentare in consiglio comunale, lo farò senza problemi, come ho sempre fatto per tutti coloro che mi hanno chiesto di intervenire su tematiche locali, dai partiti non rappresentati in consiglio comunale (FDI e Lega) a semplici cittadini.



...

Trentotto di cui: cinque per adulti; trentatré per bambini e ragazzi di cui dieci dedicati a figli e genitori insieme; quindici le associazioni e i professionisti coinvolti. Questi i numeri della sezione Laboratori curata da Maddalena Palestrini, nell’ambito di Passaggi Festival della Saggistica, in programma a Fano dal 27 giugno al primo luglio, che è stata presentata alla Mediateca Montanari alla presenza dell'assessore alle Biblioteche e ai Servizi Educativi Samuele Mascarin.



...

Il Santa Croce resterà presidio aperto h 24 dell'azienda ospedaliera Marche Nord con il mantenimento della chirurgia d’urgenza h 24 e del pronto soccorso con il trattamento di tutti i codici e 80 nuovi posti letto sociosanitari. Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli e il sindaco di Fano Massimo Seri hanno firmato il protocollo d’intesa tra la Regione e Comune sull’assetto delle strutture ospedaliere dopo la realizzazione del nuovo ospedale.






5 giugno 2018

...

Schianto durante la mattinata di domenica 3 giugno, nei pressi del Codma. Due gli automobilisti coinvolti, tra cui un fanese alla guida di un furgoncino. Rimasto incastrato, è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Entrambi i conducenti sono stati ricoverati in gravi condizioni. Frequenti gli incidenti nella zona, per via di una rotatoria che in realtà non esiste.


...

Il Comitato Provinciale Pro Ospedali Pubblici invita ardentemente il Sindaco di Fano Massimo Seri, a non firmare il protocollo d’intesa capestro che portera’ secondo noi, alla consacrazione della chiusura dell’Ospedale Santa Croce di Fano, che non sara’ piu’ classificato come Ospedale, dopo la realizzazione dell’Ospedale Unico a Pesaro, ma sara’ considerato, come letto su stampa, uno “Stabilimento dell’Azienda Marche Nord di….Muraglia”.



...

I Bambini delle Fate è un'impresa sociale che dal 2005 si occupa di comunicazione e raccolta fondi. Lavoriamo in maniera strutturata in particolare con organizzazioni locali no profit per assicurare sostegno economico a porgetti e percorsi di inclusione sociale, a beneficio di bambini e ragazzi con autismo e altre diversità.


...

Immaginate di vivere in una città pianeggiante come Fano o Pesaro, dove il mezzo ideale per muoversi è la bicicletta, ma di non poterla utilizzare perché disabile. Per fortuna questo incubo di tanti sta per finire grazie ad "Aspasso", la bicicletta per disabili importata in esclusiva in Italia da un'azienda marchigiana.



...

Potrebbe sembrare un gioco di parole, ma ciò che è successo il 2 giugno, in occasione della annuale Festa del Parco, sarebbe degno dell’inventiva di Lewis Carroll , l’autore di “Alice nel paese delle Meraviglie”: una “festa”, se così si vuol chiamare, che non solo ha visto la presenza di un esiguo numero di festeggianti, ma che è stata realizzata in mezzo ad un prato dove, tra erba incolta alta almeno 50 cm e sporcizia di vario genere, più che celebrare il futuro Parco Urbano si stava celebrando l’attuale stato di incuria e degrado in cui versa il verde pubblico di tutta la nostra città, non solo quello della zona aeroporto.


4 giugno 2018

...

L'ultimo saluto a una donna che verrà ricordata da tanti. Sara Bracci se n'è andata nel pomeriggio di giovedì 31 maggio, all'ospedale Santa Croce di Fano, dopo la trasferta austriaca per provare una nuova terapia. E - soprattutto – per continuare a sperare. Ma ora Sara non c’è più, ed è arrivato il momento di celebrarla.


...

Manca soltanto un giorno all’inizio dei lavori di riqualificazione in Piazza Andrea Costa, nel pieno centro di Fano. L’intervento – che comincerà lunedì 4 giugno - riguarderà la fontana e i bagni riservati agli operatori, che sono stati avvisati direttamente dal sindaco Massimo Seri e dall’assessore ai lavori pubblici Cristian Fanesi. Ecco le foto del loro sopralluogo durante il mercato del sabato mattina.




...

In occasione del 2 giugno, l’amministrazione comunale oltre che festeggiare la Repubblica Italiana e consegnare ai neo-diciottenni copia della Costituzione, ha voluto mostrare il nuovo Gonfalone del Comune di Terre Roveresche.


2 giugno 2018


...

Ambasciatrice territoriale di enogastronomia, stimata componente dell’Associazione Italiana Sommelier. E – soprattutto - donna apprezzata da tanti. Fino a ieri sono stati in tantissimi ad aver tenuto il fiato sospeso per Sara Bracci, nei due anni e mezzo circa trascorsi dall’incidente di fine 2015. Non solo i fanesi, ma una fitta comunità composta da professionisti del cibo e del buon vino. Amici, soprattutto. Esattamente coloro che, in queste ore, stanno affollando i social con i loro messaggi di cordoglio.