Mondolfo: per la prima volta la data dell’1 gennaio per Presepepaese

1' di lettura 27/12/2017 - Per la prima volta Presepepaese sarà proposto in uno dei borghi più belli d’Italia il primo gennaio. Da questa 25^ edizione, infatti, Mondolfo sceglie di implementare la sacra rappresentazione aggiungendo una nuova data, quella del primo giorno dell’anno.

Così lunedì 1 gennaio, dalle ore 17,30 in poi, sarà possibile ammirare il più grande presepio vivente della riviera adriatica, percorrendo le antiche strade e contrade del castello di Mondolfo. L’abitato antico racchiuso nella duplice cortina muraria quattrocentesca, frutto del genio militare dell’architetto senese Francesco di Giorgio Martini, si trasforma in un grande presepio, dove i visitatori – alla luce delle fiaccole - potranno andare alla scoperta di antichi mestieri appostati in ambientazioni uniche negli angoli dei luoghi insigni della fortezza adriatica. Ad ingresso gratuito, dalle ore 17,30, Presepepaese è promosso dalla Parrocchia col il patrocinio del Comune di Mondolfo ed il generoso apporto di centinaia di volontari.

Non potrà mancare poi la visita al presepio tradizionale, allestito nei sotterranei della Chiesa Monumentale di S.Agostino, oppure nella Collegiata ed anche ai tanti luoghi di interesse di storia, fede e arte, che confermano il successo di questa manifestazione: da non perdere il Museo Civico, aperto ad ingresso gratuito Presepepaese sarà rappresentato sempre dalle ore 17,30 alle ore 19 nel Castello di Mondolfo, alla luce delle fiaccole. Info: www.parrocchiamondolfo.it; tel. 0721.957257.


da Parrocchia Santa Giustina Mondolfo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-12-2017 alle 18:17 sul giornale del 28 dicembre 2017 - 479 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aQeO