Un coraggio che va premiato: sindaco e assessore ricevono Rossella Fiorani

16/12/2017 - Dal palco di Miss Fano a quello di Miss Italia. Una parabola ascendente che non poteva non essere riconosciuta dall’amministrazione comunale quella della 20enne fanese Rossella Fiorani che dopo aver conquistato la fascia di Miss Coraggio all’ultima edizione di Miss Italia è stata ricevuta venerdì dal sindaco Massimo Seri e dall’assessore Caterina Del Bianco.

Rossella ha delle protesi alla mano destra (è nata con una forma di aplasia) ma è riuscita ben presto a superare le inevitabili difficoltà che tale malformazione comporta iniziando a perseguire il suo sogno, quello di sfondare nel mondo della moda. Dopo aver vinto appunto Miss Fano nel 2014 (incoronata proprio dal sindaco Seri), Rossella ha partecipato e vinto svariate fasce e concorsi come Miss Equilibra Marche, fino ad approdare al concorso per eccellenza dove ha portato in alto il nome della Città della Fortuna e con esso i principi di forza e tenacia che la caratterizzano.

“Rossella è un bell’esempio per tutti noi – hanno detto il sindaco Massimo Seri e l’assessore Del Bianco – perché non si è fatta fermare dal suo handicap fisico ma ha tirato dritto per la sua strada dimostrando carattere e forza di volontà. E’ un orgoglio della nostra città e a lei auguriamo tutte le migliori fortune sia in campo professionale che personale”. Rossella attualmente studia Cultura e Tecniche della Moda all’Università di Rimini.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2017 alle 16:47 sul giornale del 18 dicembre 2017 - 438 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPXI