Area industriale, lo studio farà. Stanziati 73 mila euro

1' di lettura Fano 11/12/2017 - In merito agli interrogativi che il M5S, attraverso un'interpellanza, pone rispetto alle ipotesi di mappatura ambientale dell'area industriale di Bellocchi è d'obbligo anticipare almeno una risposta, quella essenziale: lo studio e le analisi annunciate alcuni mesi fa si faranno e avranno avvio in tempi brevi.

Probabilmente il M5S non si è accorto che lo scorso 30 novembre il Consiglio comunale ha approvato, nel contesto della delibera di modifica del bilancio di previsione 2017/2019, le risorse finanziarie – 73mila euro – per avviare un'indagine conoscitiva sull'intera area industriale. Lo studio sarà realizzato per conto del Comune di Fano, sulla base di un protocollo già definito, dall'Università di Urbino. L'Amministrazione comunale ha quindi mantenuto fede agli impegni che la scorsa estate aveva prospettato di assumersi in assenza di una rinnovata iniziativa in tal senso da parte della Regione Marche e lo ha fatto nel modo più concreto e tangibile: stanziando e deliberando entro l'anno in corso le risorse finanziarie necessarie.


da Samuele Mascarin
Assessore Innovazione Tecnologica Comune di Fano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-12-2017 alle 17:34 sul giornale del 12 dicembre 2017 - 425 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, comune di fano, samuele mascarin, Assessore Innovazione Tecnologica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aPLZ





logoEV
logoEV
logoEV