Marotta: di boom di presenze per Festivalle

1' di lettura Fano 17/07/2017 - Boom di presenze per la prima edizione di Festivalle che con i suoi artisti di strada ha incantato il pubblico. In centinaia si sono riversati nel cuore di Marotta dove sette, tra più famosi artisti a livello nazionale, hanno letteralmente ammagliato con le loro uniche esibizioni.

L’atmosfera circense ha saputo rapire grandi e piccoli: la magia dello spettacolo dal vivo con i colori dell’artigianato creativo, sono stati gli ingredienti di un grande successo. Musica, giochi, acrobazia aerea e con il fuoco, equilibrismo, ventriloquismo, giocoleria su monociclo, bolle: tutto assaporato in una splendida serata.

Soddisfatta l’Amministrazione comunale che ha centrato l’obiettivo organizzando un evento di grande successo, innovativo nel genere e nello stile: “Festivalle rappresentava per il nostro comune una sorta di prima assoluta. Abbiamo creduto da subito- ha commentato l’assessore al Turismo ed Eventi, Davide Caporaletti - nell’efficacia degli artisti di strada come punto di riferimento per un evento estivo esclusivo, innovativo e senza precedenti. Un’intuizione che si è rivelata giusta: grandissima partecipazione e soprattutto uno spettacolo di alto livello grazie a sette professionisti, sotto la direzione artistica dell’amico Giuseppe Nuciari, che hanno saputo rapire il pubblico”.

“Festivalle – ha detto il Sindaco, Nicola Barbieri, soddisfatto per il successo ottenuto – rappresentava una scommessa per noi. Una prima edizione che sapevamo essere una novità assoluta. Un modo innovativo di trasformare la Città in uno spettacolo unico dal sapore antico e al tempo stesso attuale. La professionalità degli artisti di strada presenti in cartellone hanno fatto la differenza così come l’accurata direzione artistica. Un ringraziamento a tutti i cittadini e ai turisti che hanno partecipato all’evento”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2017 alle 12:23 sul giornale del 18 luglio 2017 - 458 letture

In questo articolo si parla di attualità, mondolfo, comune di mondolfo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aLi2





logoEV
logoEV