Mercoledì la città della Fortuna potrà contare su 2 primi cittadini: torna “Sindaco per un giorno"

sindaco generico 1' di lettura Fano 03/07/2017 - E’ una delle colonne portanti del C.B. club E. Mattei volontariato di protezione ci vile di Fano e ha la passione per la cucina, elementi che solitamente unisce nella cucina mobile nazionale per le emergenze, spesso impegnata in situazioni critiche come quella che si è verificata durante l’ultimo sisma nel sud delle Marche.

È questo il profilo di Catia Primavera, fanese classe 1969, sposata da 26 anni con 2 figli di 16 e 23 anni, scelta dall’amministrazione comunale per l’iniziativa “Sindaco per un giorno” che si svolgerà mercoledì 5 luglio.

“Sono davvero contenta di poter fare questa esperienza – ha commentato Catia Primavera – soprattutto per vedere da vicino come funziona la macchina operativa del Comune. Quando opero sul campo, in situazioni di emergenza, mi capita spesso di ascoltare le lamentele e le richieste della gente, grazie a questa iniziativa, oltre ad affiancare il primo cittadino nei suoi appuntamenti, avrò la possibilità di trascorrere molto tempo assieme a lui e trasmettergli le sensazioni e le necessità delle persone”.

L’iniziativa “Sindaco per un giorno” rientra a pieno titolo nella politica di confronto, condivisione, partecipazione e trasparenza che questa giunta ha portato avanti fin dal primo giorno del suo insediamento.

Per partecipare al prossimo “Sindaco per un giorno” che presumibilmente si terrà entro il mese di settembre, si può contattare la segreteria del sindaco all’indirizzo sindaco@comune.fano.ps.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2017 alle 12:41 sul giornale del 04 luglio 2017 - 462 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano, sindaco per un giorno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aKSN





logoEV
logoEV
logoEV