Pallavolo: 28 squadre da tutta Italia per le Finali Giovanili di Pallavolo U18 maschile della Fipav

30/05/2017 - Fano è pronta a trasformarsi nella capitale della pallavolo italiana. Per una settimana, dal 6 all’11 giugno, la città ospiterà infatti le Finali Giovanili di Pallavolo U18 maschile promosse dalla Fipav.

“Il nostro territorio - ha detto il sindaco Massimo Seri - ha visto nascere grandi figure che hanno rappresentato questo sport come Paolo Tofoli, mister Angelo Lorenzetti e Davide Mazzanti. Che oggi ospiti questa importante manifestazione sportiva non è un caso: Fano ha un movimento pallavolistico fresco, che guarda lontano, che ha l’ambizione di crescere”.

Le squadre chiamate a sfidarsi sono, in totale, 28, e provengono da tutta Italia: Lombardia, Veneto, Lazio, Puglia, Toscana, Umbria, Campania, Abruzzo, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna, Molise, Friuli, Emilia Romagna, Bolzano e 2 dalle Marche (Lube Civitanova Marche e Virtus Volley Fano).

Le gare, a ingresso gratuito, si svolgeranno in 4 impianti: il Palazzetto dello Sport Salvador Allende, la palestra Trave, quella del liceo Scientifico “Torelli”, il Palasport “Cercolani” di Lucrezia di Cartoceto e nell’impianto di Saltara (che sarà utilizzato solo venerdì 9 giugno).

La prima fase, alla quale parteciperanno 12 squadre, è in programma martedì 6 giugno (in concomitanza, nei 4 impianti, alle ore 15.30 e ore 17.00) e mercoledì 7 giugno (ore 8.45 - 10.15 - 15.30 - 17.00). I 4 team che supereranno il turno accederanno alla seconda fase che coinvolge 16 società giovanili di massimo livello, dal giovedì alla domenica mattina.

“Invitiamo i cittadini a partecipare - ha detto l’assessore allo Sport di Fano Caterina Del Bianco - perché durante ogni gara sarà possibile assistere alle performance di squadre che già ospitano campioni di oggi e quelli di domani. I dettagli del programma sono in fase di ultimazione ma siamo già pronti ad accogliere un evento che onora Fano e la sua importante tradizione sportiva”.

È stato anche grazie al ranking della regione che Fano è stata scelta come sede delle gare, come ha ricordato Franco Brasili, presidente Fipav Marche: “La manifestazione conclude la programmazione giovanile e costituisce il momento in cui si scelgono gli atleti, quelli ‘grossi’. Basterà sedersi qualche minuto per assistere a un match per capire, immediatamente, il notevole livello tecnico degli atleti. Si sentirà un bel chiacchiericcio di procuratori”. Franchini ha poi augurato a “Virtus Volley e Lube Civitanova di compiere l’intero percorso possibile durante queste Finali”.

Durante la settimana sono inoltre previsti altri importanti eventi collaterali: “Coglieremo l’occasione - ha ricordato Fabio Franchini, presidente provinciale Fipav - per far conoscere la città, presentare alcune importanti iniziative locali e ‘formare’ gli allenatori. Mercoledì 7 giugno, si terrà un momento di saluto conviviale al Pala J di Marina dei Cesari dedicato agli sportivi e loro famiglie. La Mediateca Montanari accoglierà invece Alessandro Bracceschi, Ct della Turchia (ore 19.00) per una lezione tecnica dedicata al ‘ Mantenimento della forza fisica’ a cui potranno partecipare gli allenatori del territorio provinciale e delle squadre partecipanti”.

Presente alla “settimana della pallavolo” anche un marchigiano Doc, Davide Mazzanti , Commissario tecnico della Nazionale Femminile italiana di volley. Venerdì 9 giugno, alle 18, il CT presenterà il progetto “Tali&Squali”, che prevede la formazione di una squadra di pallavolo composta dagli ospiti delle strutture della cooperativa sociale I.R.S. Aurora e di alcuni ragazzi del territorio.

La macchina organizzativa è dunque al lavoro per assicurare momenti di intrattenimento e di visita della città agli sportivi e ai loro familiari. “Arriveranno oltre 1500 visitatori da tutta Italia, una notizia che fa tirare un sospiro di sollievo al settore ricettivo del territorio che sta scontando un 30% di prenotazioni e arrivi in meno rispetto lo scorso anno soprattutto a causa del sisma che ha colpito le Marche” ha precisato Luciano Cecchini, presidente Associazione Alberghi Consorziati.

Per gli atleti e le loro famiglie sono previste visite alla Fano Romana e sotterranea e una cena conviviale, mercoledì 7 giugno, al Pala J al porto turistico Marina dei Cesari.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2017 alle 12:01 sul giornale del 31 maggio 2017 - 572 letture

In questo articolo si parla di sport, Fipav

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJS6