x

Sinistra Unita Fano: 'Servizio riscossione tributi in house?'

sinistra unita fano 1' di lettura Fano 20/01/2017 - La complessa fase attraversata da Duomo Gpa riporta in auge la questione dei tributi locali. A nostro parere dovrebbe essere ricercata la possibilità di gestione in house, quindi tutta pubblica, per il servizio di riscossione, nevralgico per l’Amministrazione comunale e di conseguenza per la collettività fanese.

A Fano il servizio in questione è affidato ad Aset Entrate, costituita dal socio pubblico Aset Holding e dalla società milanese Duomo Gpa, il socio privato con funzioni operative. Questa scelta risale alla seconda Amministrazione Aguzzi: per l’attuale Amministrazione comunale si è quindi trattato di un’eredità a scatola chiusa, frutto di valutazioni e decisioni precedenti.

Con un servizio in completa mano pubblica, la ricchezza prodotta dalla riscossione dei tributi locali resterebbe nella sua interezza alla comunità fanese, assicurando maggiori disponibilità per opere e servizi di interesse collettivo e minori oneri. Questo è il primo e il più immediato dei vantaggi.

Già in origine, quando la seconda Amministrazione Aguzzi decideva di costituire la società mista, il socio pubblico Aset Holding aveva intrapreso il percorso per gestire in proprio la riscossione dei tributi locali, salvo poi vedere tutto smontato per volontà politica. Oggi, nelle more del percorso che porta alla fusione con Aset Spa e alla società unica dei Servizi, la strada "in house" per la riscossione dei tributi dovrebbe essere ripresa verificando, con estremo scrupolo, che sia possibile in anticipo sulla scadenza del contratto con Duomo Gpa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2017 alle 16:17 sul giornale del 21 gennaio 2017 - 739 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, sinistra unita, Sinistra Unita Fano, tributi locali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aFD1