x

Corso di Fotografia a Fano/Archeologia Biblioteche Luoghi Monumenti Musei, iscrizioni aperte

3' di lettura Fano 17/01/2017 - Sono aperte le iscrizioni per il prossimo Corso di Fotografia a Fano / Archeologia Biblioteche Luoghi Monumenti Musei, che si svolgerà dal 8 marzo al 12 aprile 2017.

Un corso di fotografia che ogni anno è molto atteso dagli appassionati e da chi vuole iniziare a fotografare; organizzato e ideato dall'Associazione culturale “Centrale Fotografia” in collaborazione con l'Assessorato Cultura e Turismo - Assessorato alle Biblioteche del Comune di Fano, e Memo Mediateca Montanari.

Sarà aperto a tutti i livelli di conoscenza tecnica ed è possibile partecipare con qualsiasi apparecchio fotografico, anche per chi non ha mai fotografato. Gli appuntamenti del corso sono undici, di cui sei teorici si terranno alla sala Ipogea della Memo Mediateca Montanari in piazza Pier Maria Amiani a Fano, in cui, oltre ad affrontare le nozioni tecniche ed il linguaggio fotografico, per stimolare maggiormente le idee ed i soggetti per le fotografie, si analizzeranno alcuni temi culturali inerenti alla città di Fano, con i contributi di validi esperti: l'archeologo Fabio Cavazzoni, la Guida Turistisca Manuela Palmucci, il prof. Luigi Del Bianco, Valeria Patregnani e Tommaso Paiano della Memo Mediateca Montanari, il geografo di rilievo internazionale Franco Farinelli.

Nel fine settimana dopo gli incontri teorici, si faranno cinque uscite fotografiche a Fano, in cui i tutor di Centrale Fotografia, fotografi appassionati ed esperti, accompagneranno i corsisti nell'esplorazione dell'archeologia, luoghi e monumenti, aiutando in particolare i principianti a prendere dimestichezza con la tecnica fotografica e consigliando allo stesso tempo, come raccontare con le immagini lo spirito della città. Le fotografie saranno alla fine del corso consegnate ed analizzate collettivamente, per poi essere oggetto di una esposizione che avrà luogo a Fano presso la Memo Mediateca Montanari a fine aprile. Il collegamento culturale tra fotografia e territorio, è la caratteristica originale della didattica di Centrale Fotografia e del loro progetto Scuola di Paesaggio - Roberto Signorini.

Dal 2005, anno della prima edizione a Colbordolo (PU), sono state molto apprezzate in oltre undici anni d'attività, le mostre e i relativi cataloghi che contenevano le immagini prodotte dai corsisti dopo ogni corso; così avvenne nel passato, dove vennero organizzate delle istallazioni fotografiche in spazi prestigiosi come il Museo della Città di Rimini, la Galleria Comunale Santa Croce di Cattolica, le sale del Castellare a Palazzo Ducale in Urbino, l’ex Chiesa di San Michele a Fano e al Centro Arti Visive Pescheria di Pesaro. Si sono realizzati oltre 20 progetti didattici, dove più di 500 iscritti hanno realizzato un archivio fotografico del territorio tra Marche e Romagna, davvero sorprendente, che raccoglie circa 100.000 immagini.

In particolare per valorizzare i tanti progetti realizzati a Fano, le immagini selezionate sono state raccolte in trenta manifesti che raccontano i quartieri del mare, del centro storico e quelli periferici; sono esposti in maniera permanente nei corridoi della residenza del Comune di Fano.

Informazioni e iscrizioni: info@centralefotografia.com / cell. 347 2974406






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2017 alle 17:06 sul giornale del 18 gennaio 2017 - 764 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, fotografia, fano, comune di fano, corso di fotografia, Associazione culturale “Centrale Fotografia”

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aFw6





logoEV
logoEV