x

Atletica: gli atleti fanesi al Meeting interregionale Indoor

Atletica leggera 1' di lettura Fano 16/01/2017 - Ancora rodaggio per i giovani atleti fanesi che escono da un periodo all’aperto di lavoro non specifico. E’ ovvio pagare ancora un gap rispetto a società che finora hanno svolto preparazione in strutture al coperto.

Ciò nonostante la dotata “Ragazza” Eva Luna Falcioni, vera promessa, ha sfiorato la vittoria nei m. 600, arrendendosi solo nel finale alla forte sangiorgese Crosta col tempo di 1’50”7 (2” sotto la prestazione di 7 gg. fa). Nella stessa gara ancora gran prova di Virginia Bancolini, esordiente in categoria e 4^ (su 25 concorrenti) in 2’00”5 ; 13^ Jasmine Pini in 2’08”5, ancora sul suo standard.

Nelle altre gare: all’esordio in categ. “Ragazzi” Enea Falcioni si è classificato 21° nei 600m in 2’06”7 così come Pietro Polverari 30° in 2’24”1 e 14° nel Peso con m. 6,39; nei 60 ostac. R/e Eva Luna Falcioni 15^ in 12”24 e Jasmine Pini 28^ in 13”43; nei 1000m “Cadetti” Leonardo Vampa 16° in 3’36”1. Promettente l’esordio nel Tetrathlon “Cadette” di Alessia Traiani: 18^ nei 60h in 12”22, 16^ nel Lungo con m. 3,68, 16^ nel Peso con m. 5,96, 15^ nei 600m. in 2’10”1. Domenica prossima riprova in altre gare sempre al Palaindoor per catt. Cadetti e Ragazzi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-01-2017 alle 16:12 sul giornale del 17 gennaio 2017 - 484 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, atletica leggera, Massimo Ceresani, sport fano, atleti fanesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aFtX





logoEV
logoEV