x

Progetto ORTIAMO: riaprono per la zona di Fano le adozioni degli orti personalizzati

1' di lettura Fano 10/01/2017 - L’hanno chiamato Ortiamo, unico progetto nel suo genere in tutta Italia; frutto di un’idea semplice e geniale: adottare un orto attraverso un sito internet (www.ortiamo.it).

La piattaforma web permette di scegliere le dimensioni dell’orto, gli ortaggi da coltivare nelle diverse stagioni (orto estivo e invernale) ed il servizio di coltivazione più adatto alle proprie esigenze.

Protagonisti del progetto, oltre agli ortisti (così vengono chiamati i proprietari dell’orto) saranno i fattori (agricoltori che si occuperanno di trasformare l’orto virtuale in orto reale).

L’ortista potrà finalmente coltivare con le proprie mani un appezzamento di terreno o farsi coltivare il suo orto dal Fattore, seguendo la nascita e la crescita di ogni ortaggio, rispettando i tempi della natura e le sinergie tra le piante ed il terreno.

Inoltre potrà condividere la passione con gli altri ortisti, partecipando ad iniziative ricreative, culturali e sociali; impiegando il tempo libero in modo sano e all’aria aperta.

Anche per questa stagione il Fattore per la zona di Fano è l’Azienda Agricola Ortisti di Strada di Sant’Ippolito, gestita da tre fratelli, che cercheranno di far riscoprire ai propri ortisti il sapore di ortaggi unici, coltivati nel rispetto dei disciplinari biologici.

Ortiamo
Via Flaminia Nord, 153
61043 Cagli PU
Tel.
338 124 0474








Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 10-01-2017 alle 23:59 sul giornale del 12 gennaio 2017 - 2172 letture

In questo articolo si parla di economia, redazione, pubbliredazionale, ortiamo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aFjI

Leggi gli altri articoli della rubrica pubbliredazionale





logoEV
logoEV