x

Calcio a 5: serie D. Flaminia di misura, 4-3 sul Tre Ponti

1' di lettura Fano 10/01/2017 - Una Flaminia ridotta ai minimi termini dall’influenza e da qualche assenza per squalifica riesce a conquistare 3 punti fondamentali per la corsa ai play off. Mister Pompei, costretto a rinunciare a Battistelli, Saudelli, Ricci, Bevilacqua e con Fazio a mezzo servizio, deve scendere in campo negli ultimi 10 minuti per risolvere una gara davvero complicata.

La Flaminia è ben messa in campo e riesce a tenere il passo degli avversari del Tre Ponti, che nel primo tempo si erano portati avanti nel punteggio per due volte. Al vantaggio ospite al 7’, risponde dopo un minuto Cirillo con un bolide da metà campo, mentre alla rete del Tre Ponti giunta al 28’, risponde subito dopo Carollo sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Giusto il pareggio al termine della prima frazione, con Eusebi in grande spolvero e bravo nel tenere a galla i suoi. Al 4’ della ripresa il Tre Ponti è nuovamente in avanti, ma il pareggio è ancora una volta immediato: Cirillo sale in cattedra e timbra la sua doppietta personale.

La gara sembra incanalata verso il pareggio, quando Mister Pompei innesca con una grande giocata Fazio, che insacca la rete del 4-3. Gli ultimi minuti sono di marca ospite ma Eusebi riesce a respingere qualsiasi conclusione, negando l’eventuale rete che metterebbe nuovamente in discussione il risultato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-01-2017 alle 15:26 sul giornale del 11 gennaio 2017 - 484 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, calcio a 5, flaminia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aFkc





logoEV
logoEV