x

Proposta di un piano di potenziamento dell’Ospedale “Santa Croce”, l'interrogazione del M5S

santa croce fano 2' di lettura Fano 06/01/2017 - Interrogazione dei consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle – Fano Marta Ruggeri, Hadar Omiccioli e Giovanni Fontana relativa alla proposta di un piano di potenziamento dell’Ospedale “Santa Croce”.

I sottoscritti Marta Ruggeri, Hadar Omiccioli e Giovanni Fontana, consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle – Fano,

PREMESSO CHE
- Il Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli è intenzionato a realizzare l’ospedale unico dell’Azienda Marche Nord a Muraglia e ha auspicato di selezionare il relativo progetto preliminare, nell’ambito di una gara pubblica, entro il prossimo autunno;
- In un’intervista, l’Assessore Regionale Moreno Pieroni – di estrazione socialista come il Sindaco Massimo Seri - ha dichiarato: “Rispetto alla questione di Marche Nord, l’obiettivo resta sempre quello di creare maggiori opportunità sulla sanità. Per la provincia di Pesaro, credo che dobbiamo trovare una sintesi sul nuovo ospedale unico: va bene Muraglia ma va potenziato anche il nosocomio di Fano. Sin d’ora, il sindaco Seri dovrà avanzare una proposta su questo alla Regione”;

- Secondo quanto riportato dallo stesso giornale il giorno successivo, durante la conferenza stampa di fine anno, il Sindaco Seri ha affermato: “Fano non può accettare questa decisione. Il nuovo ospedale a Muraglia sarà soltanto un ospedale della città di Pesaro che sguarnirà il territorio dell’assistenza sanitaria esistente. Fano prima di tutto non può rinunciare ad un pronto soccorso che assicuri assistenza a tutti i codici fino a quello rosso”;
- Da anni, il Movimento 5 Stelle di Fano si batte con innumerevoli iniziative, istituzionali e politiche, per una reale difesa dell’Ospedale “Santa Croce” che passi attraverso un processo di riorganizzazione, riqualificazione e potenziamento del nosocomio;

INTERROGANO IL SINDACO PER SAPERE
- Se condivida la proposta avanzata a mezzo stampa dall’Assessore Pieroni (e in svariate occasioni dai sottoscritti) e intenda, di conseguenza, presentare presso la Regione un piano di potenziamento dell’Ospedale “Santa Croce”;
- in caso di risposta positiva:
 con quali tempistiche;
 se sia appoggiato in questo senso da tutte le forze politiche di maggioranza;
 quali servizi e reparti intenda richiedere per il nosocomio fanese;
- Se ritenga che il solo mantenimento di un pronto soccorso sia sufficiente per qualificare il “Santa Croce” come un vero e proprio ospedale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-01-2017 alle 23:05 sul giornale del 07 gennaio 2017 - 744 letture

In questo articolo si parla di ospedale, politica, ospedale santa croce, santa croce fano, MoVimento 5 Stelle Fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aFe9





logoEV
logoEV