Elezioni a Mondolfo, "poker d'assi" a Marotta per il Movimento 5 Stelle

Fano 25/05/2016 - Grande affluenza sabato 21 maggio alla presentazione del programma elettorale del M5S a Marotta dopo l’altrettanta ampia partecipazione a Mondolfo nelle scorse settimane.

Il programma di cui daremo specifiche comunicazioni nei prossimi giorni è stato presentato da Giovanni Berluti con la partecipazione di alcuni candidati consiglieri che hanno approfondito gli argomenti principali dei 5 capitoli o stelle in cui è suddiviso il programma e cioè: più vicini: ai cittadini, al territorio, alla nostra storia e al nostro mare, ai nostri cari, all’ambiente.
L'incontro si è incentrato in particolare sulla proposta di inserire interventi a difesa della costa e degli allagamenti attraverso la progettazione di un bacino (lago) di laminazione con annesso parco urbano, e sulla progettazione di scogliere e sistemi innovativi (cosiddetti reef-ball), che potranno essere progettati in collaborazione con l'università di Napoli e che hanno già dato ottimi risultati utilizzati addirittura nell'oceano Atlantico. Un altro intervento molto apprezzato è stato quello di introdurre un nuovo “regolamento sulla cittadinanza attiva” dove i cittadini che vorranno impegnarsi direttamente nella cura del verde pubblico e dell'arredo urbano, potranno finalmente farlo, e si è infine proposta anche l'introduzione di un sistema innovativo (eco-compattatore) per riciclare rifiuti.
Il senatore Crimi, elogiando i contenuti del programma, la semplicità nelle esposizioni e il gioco di squadra del M5S di Mondolfo Marotta, ha posto l’accento sul fatto che il M5S quando fa un programma, che è scritto con e per i cittadini, ha dato sempre prova di concretezza e di mantenere quanto annunciato. Si è poi congratulato per l’iniziativa “non spreco” compresa nel programma elettorale, già iniziato da varie settimane e che comporta consegne programmate a Marotta di frutta e verdura ed alimenti a famiglie bisognose.
Il deputato Andrea Cecconi, ormai di casa a Marotta, si è dichiarato più che perplesso per i ritardi dell’amministrazione nel provvedere ad azioni concrete per evitare futuri allagamenti, problema sicuramente prioritario in quanto riguarda la sicurezza di tutti i cittadini. Ha poi rimarcato che la campagna elettorale dei candidati del M5S anche a Mondolfo e Marotta è completamente a carico dei candidati stessi, ed ha osservato che spesso le campagne elettorali sfarzose che stanno facendo alcune liste, tappezzando di manifesti tutto il territorio, danno sfoggio solamente di una egoistica manifestazione di interesse personale verso il raggiungimento di una poltrona, più che agire nell’interesse generale di tutta la cittadinanza.
Il deputato Daniele Pesco, si è soffermato sulla importanza dei conti pubblici di un comune e sul sicuro contributo che Giovanni, come sindaco, potrà dare, con la sua professionalità, con una solida esperienza nel settore economico-finanziario e nei rapporti con aziende e famiglie, avvalorata dal fatto che Giovanni stesso ha annunciato di voler dare un’impronta imprenditoriale all’amministrazione comunale e che lo farà a tempo pieno. Daniele Pesco ha poi fornito maggiori dettagli su un esempio di bilancio comunale trasparente e facilmente leggibile messo a punto dal M5S di Vico Pisano in Toscana per rendere più comprensibile la lettura dei conti del comune per i non addetti ai lavori, e che è stato già inserito nel programma del Movimento Cinque Stelle Mondolfo Marotta.
Piergiorgio Fabbri, consigliere regionale ha concluso gli interventi con: “dopo questa presentazione di questo programma elettorale così concreto e di questi candidati così preparati … voglio vedere chi non li vota!”

Giovanni Berluti ha poi ringraziato gli intervenuti e i cittadini e ha sottolineato l'importanza del supporto concreto che viene dai rappresentanti del M5S già nelle istituzioni con i quali, da tempi non sospetti, condividiamo gli eventi e le tematiche legate al territorio e che rappresentano un esempio pratico di come dovrebbero funzionare i rapporti fra le istituzioni e i cittadini. Infatti, già da due anni sono in corso diversi incontri sul territorio da parte di parlamentari, europarlamentari e consiglieri regionali con i quali ci rapportiamo continuamente anche con i cittadini, rappresentanti che sono un sicuro riferimento sia che il M5S vada a governare questo comune, sia che vada all’opposizione. Siamo stanchi di certe allusioni ed attacchi che, guarda caso, con tutte le critiche che potrebbero essere sollevate, riguardano sempre e solo il Movimento Cinque Stelle. E' alquanto significativo che liste civiche che si professano apartitiche e apolitiche, invece di affrontare la sfida elettorale sui temi seri e concreti e sulle tante inefficienze e mancanze degli assessori e dei consiglieri uscenti, guarda caso attaccano l'unica lista che fino ad ora non ha agito all'interno della macchina comunale. Ricordiamo comunque che con i nostri rappresentanti nelle istituzioni stiamo lavorando già da tempo, attraverso un continuo confronto, ai seguenti temi, che un futuro sindaco deve tenere in considerazione in modo prioritario perché hanno effetti concreti anche nel nostro territorio: la lotta all’ospedale unico, le interpellanze provinciali sugli orari di chiusura dei distretti sanitari, le possibili soluzioni agli effetti della legge Bolkestain la collaborazione con il piano regionale sulla banda ultra larga e soprattutto i possibili canali di finanziamento europeo e regionale per i progetti importanti che proponiamo, solo per accennarne qualcuno.


da Giovanni Berluti
Candidato Sindaco del Movimento 5 Stelle di Mondolfo Marotta






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2016 alle 14:49 sul giornale del 26 maggio 2016 - 627 letture

In questo articolo si parla di mondolfo, elezioni, politica, marotta, Movimento 5 Stelle, candidato, giovanni berluti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axjV