SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Consiglio rinviato, Bacchiocchi (Pd): "Incomprensibile l'attacco dei 5 Stelle"

1' di lettura
455

Alberto Bacchiocchi

Non si comprende l’attacco dei consiglieri di minoranza di 5 Stelle, e si rimanda al mittente l'attacco ingiustificato alla Presidente del Consiglio Rosetta Fulvi, perché significa l'attacco a tutto il Consiglio comunale.

Nella Conferenza dei Capigruppo, svoltasi ieri pomeriggio, la Presidente ha evidenziato l'assenza giustificata per situazioni imprevedibili e improrogabili di diversi Consiglieri proponendo, previo accordo con tutti i Capigruppo, il rinvio del Consiglio del 27 e lo svolgimento del relativo ordine del giorno nel successivo Consiglio del 30 Novembre. Esattamente tre giorni dopo.

Tutti i Capigruppo hanno convenuto sulla necessità di evitare lo spreco di risorse pubbliche. Infatti, in caso di appello e mancanza di numero legale il Consiglio è destinato a considerarsi nullo. In questo caso i Consiglieri presenti all'appello ricevono il gettone di presenza senza poter svolgere il loro compito: la discussione dei punti all'ordine del giorno.

Ringrazio la Presidente per aver, con molta trasparenza, informato tutti i Capigruppo della situazione e di essersi fatta rappresentante di un comportamento etico e rigoroso che nobilita tutta la politica.
Difatti coloro che non erano presenti alla riunione sono stati contattati telefonicamente, e spiegata la situazione, hanno aderito alla proposta di rinvio. Anche l'Ufficio di Presidenza era informato e consapevole della proposta che si sarebbe presentata alla conferenza dei Capigruppo.



Alberto Bacchiocchi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2015 alle 14:27 sul giornale del 28 novembre 2015 - 455 letture