SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Mondolfo, Progetto Comune: uniti contro le trivellazioni

1' di lettura
694

Trivellazioni Monte Porzio

Relativamente all’istanza “Monte Porzio” e al rischio di trivellazioni nel nostro territorio, ha fatto bene il nostro Comune a sottoscrivere ed inviare la memoria a Cirm e Ministero dello Sviluppo Economico.

Seppure con qualche “titubanza” iniziale, riteniamo che la Giunta abbia scelto la strada giusta. Tuttavia l’articolo comparso il 19 novembre sul Carlino non rende giustizia a chi ha lavorato e prodotto il documento.
Il gruppo Fuoritempo è l’artefice dell’importante scritto, una memoria di oltre 50 pagine redatta da esperti di varia estrazione, il succo di un lavoro di circa 1 mese e mezzo di ricerche e approfondimenti.
Va inoltre sottolineato che la memoria è stata firmata da 8 sindaci, molti dei quali fin da agosto si sono messi in movimento per scongiurare il pericolo delle trivellazioni. La minoranza comunale e il gruppo Progetto Comune attraverso interpellanze ed un’assemblea con la professoressa Albina Colella, scienziata di fama internazionale, hanno fortemente spinto verso una presa di posizione del nostro Comune che alla fine è arrivata.
Non si tratta di polemizzare, ma solo un modo per ripristinare i fatti e mettere in evidenza che quella contro le trivellazioni a tutti i costi è una battaglia che ha senso solo se combattuta uniti e compatti senza ergersi a protagonisti, ma evidenziando ad ogni passo la coralità dell’azione, con il rispetto di tutti gli attori in gioco.


Trivellazioni Monte Porzio

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2015 alle 11:13 sul giornale del 24 novembre 2015 - 694 letture