SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Progetto Fano e Udc: "5 stelle, azioni terroristiche per intimidire i consiglieri"

1' di lettura
353

aramis garbatini

Ci sembra un brutto metodo quello del M5S che si promuovono sempre come paladini della giustizia ed i primi della classe, senza mai entrare nel merito politico. Per fare le scelte ci vuole coraggio ed il coraggio non è quello di uscire dall'aula nel momento in cui si devono prendere delle decisioni importanti per la città e soprattutto, in questo caso, per il sociale.

Il voto favorevole all'unanimità dei presenti in consiglio comunale, dimostra già da se la bontà di quanto si è votato, in quanto nella regolarità esplicitata dal coordinatore d'ambito Mandolini, nonché dai pareri favorevoli degli organi interessati, rendono l'indirizzo politico di sostegno al sociale legittimo e doveroso.

Se nel percorso ci sono state delle irregolarità da parte di qualcuno, senza avere modificato la sostanza e la bontà dell'azione politica, c'è già la procura della repubblica e la corte dei conti che procedono con le indagini.

Ricordo ai colleghi del M5S che il nostro compito è quello di fare politica e fare il bene per la città e per i cittadini e non quello di fare indagini, altrimenti invitiamo i consiglieri de M5S di fare il concorso in magistratura.

I primi della classe scendano dalla cattedra e si mettano in gioco per il bene della città entrando nel merito delle questioni e non nelle formalità di interpretazione, come se tutti tranne loro non abbiamo capito il senso della vita.



aramis garbatini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2015 alle 15:46 sul giornale del 07 novembre 2015 - 353 letture