x

Assemblea aato, Cucuzza risponde a Bacchiocchi

1' di lettura Fano 28/10/2015 - La difesa d’ufficio del Pd al Sindaco Seri e quanto dal Sindaco stesso precisato in un suo comunicato che leggo oggi sui siti, mi convince ancor di più di quanto affermato ieri.

L’ordine del giorno presentato all’assemblea dal Sindaco Seri è solo un’enunciazione di principi . Di fatto nell’ordine del giorno non vi è richiesta di inserire quanto scritto nel regolamento né nella
convenzione cosa che si sarebbe fatto votando la proposta dei Sindaci dell’entroterra che , visto il dileguarsi del Sindaco Seri per impegni personali, hanno pensato di uscire e far mancare il numero legale .
Ribadisco quindi che occorre maggior fermezza .

Chiedo ancora una volta al Sindaco Seri di votare alla prossima assemblea la proposta dei Sindaci dell’entroterra affinchè le reti idriche rimangano di proprietà dei comuni ed affinchè venga garantita la democrazia in seno alla assemblea AATO , scongiurando il giochino del terzo delle quote di partecipazione cosa che permetterebbe al PD di decidere per tutti i comuni della provincia .


da Maria Antonia Cucuzza
Gruppo Consiliare Forza Italia - Comune di Fano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2015 alle 16:17 sul giornale del 29 ottobre 2015 - 421 letture

In questo articolo si parla di fano, forza italia, politica, maria antonia cucuzza, Cucuzza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/apML





logoEV
logoEV