x

Bacchiocchi (Pd): "C'è volontà di mantenere pubblica la gestione dell'acqua"

1' di lettura Fano 27/10/2015 - Apprendiamo con enorme soddisfazione, direttamente dalla voce del Sindaco, che l’assemblea AATO ha approvato all’unanimità l’Ordine del Giorno presentato dal Comune di Fano sulla gestione idrica integrata.

Un grosso risultato, a conferma dell’ottimo lavoro svolto dai gruppi consigliari fanesi (in modo particolare da tutti i gruppi di maggioranza e dal gruppo 5 stelle),che viene riconosciuto da tutti i comuni della provincia, a conferma, semmai ce ne fosse ancora bisogno, della reale volontà del comune di Fano di mantenere pubblica la gestione dell’acqua e di tutti i servizi pubblici locali.

Altro aspetto che deve essere assolutamente evidenziato, è la necessità manifestata dal sindaco Seri di mantenere la dimensione dell’AATO, a livello provinciale, e non regionale, proprio per assecondare meglio le esigenze del territorio.

Infine vorrei ricordare, a chi alimenta inutili allarmismi, che la posizione del sindaco Seri e del comune di Fano, in merito alle modalità di votazione in sede AATO è quella di modificare il regolamento, approvando la soglia del 50% delle quote presenti in assemblea ma non la maggioranza del numero dei Comuni presenti (doppia maggioranza), per evitare inutili appesantimenti burocratici, che rischiano di ingessare la vita e i lavori dell’assemblea.


da Alberto Bacchiocchi
Consiglio Comunale Partito Democratico - Fano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2015 alle 17:32 sul giornale del 28 ottobre 2015 - 391 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, pd, Alberto Bacchiocchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/apJV





logoEV
logoEV