x

Luzi (Sinistra Unita): "La Costituzione non andava cambiata ma applicata"

Carla Luzi, Consigliere Comunale di Sinistra Unita 2' di lettura Fano 22/10/2015 - La mia generazione aveva il compito di fare un passaggio di testimone, di trasmettere e far vivere un testo unico e bellissimo che era la nostra identità forte. Ma qualcosa nella trasmissione si è spezzato.

Con mano leggera dovevamo educare alla bellezza, alle relazioni umane e al rispetto di questo testo bellissimo, e dovevamo denunciare tutti gli interventi che la violavano e la ferivano. In un mondo che è dinamico dovevamo rendere sempre giovane la Resistenza e la Costituzione nata da questa. Dovevamo coltivare la differenza e la libertà, ma qualcuno con mano pesante ed esaltazione della velocità e della tecnica sull'umano ci ha fatto perdere spesso il senso della vita sia nella sua dimensione macro che in quella micro. Ha usato un linguaggio spesso ambiguo, un linguaggio che ha cambiato volontariamente le parole e ci ha fatto perdere il loro significato e contenuto più profondo, e così molto spesso i diritti sono diventati privilegi, i corpi intermedi sono stati relegati in un angolo, i rapporti di forza si sono modificati a favore del centralismo statale ,la Costituzione potrà essere ulteriormente indebolita anche da future riforme, in nome di quel fare e di quella spigliatezza che tende a confonderci le idee.

"La Costituzione del 47 fu approvata da un’Assemblea costituente espressa e legittimata dai cittadini, usciti dal fascismo e dalla Resistenza. La nuova Costituzione è approvata da un Parlamento di nominati dai partiti, delegittimato da una sentenza della Corte Costituzionale.... La Costituzione del 47 fu approvata con 458 voti contro 62 e tutti i leader parteciparono al voto. La nuova Costituzione è stata approvata il 13 ottobre dal Senato con 178 voti su 321 senatori.....La Costituzione del 47 aveva dietro di sé secoli di esperienze e di lotte. Come dice un appello di illustri costituzionalisti, bisogna dunque battersi contro questa modifica della Costituzione con una battaglia referendaria come quella che fece cadere nel 2006, con il voto del popolo italiano, la riforma approvata dal centrodestra”. (Raniero La Valle).
In questa battaglia Sinistra Unita c'è e ci sarà.


da Carla Luzi
Consigliera Comunale di Sinistra Unita





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2015 alle 17:25 sul giornale del 23 ottobre 2015 - 412 letture

In questo articolo si parla di consiglio comunale, fano, politica, sinistra unita, Carla Luzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/apxk





logoEV
logoEV