x

Il Csi Fano e la solidarietà per il piccolo Federico

1' di lettura Fano 20/10/2015 - Federico Mezzina è un bambino affetto dal morbo di Krabbe. Dovrà sostenere delle cure molto costose, e tutti i cittadini fano e le associazioni sportive daranno un contributo ai genitori del piccolo.

Durante la cena di presentazione del volley invernale che si terrà la prossima settimana, il CSI-Fano consegnerà ai genitori del piccolo Federico (e quindi all’associazione onlus “Una speranza per Federico”) bisognoso di urgenti cure all’estero un contributo, segno questo della sensibilità del CSI sempre presente in ogni torneo organizzato. A Natale inoltre, in collaborazione con Allarghiamo gli Orizzonti e New latin academy, in occasione della serata degli auguri, si raccoglieranno altri fondi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2015 alle 11:23 sul giornale del 21 ottobre 2015 - 464 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, csi, Centro sportivo italiano, csi fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/apqv





logoEV
logoEV