x

Sanità in pericolo, Udc e Progetto Fano chiedono Consiglio Comunale monotematico

Tagli alla sanità 1' di lettura Fano 16/10/2015 - I sottoscritti Consiglieri Comunali propongono al Consiglio Comunale di Fano la seguente Mozione di indirizzo sulla Sanità:

Preso atto delle Dichiarazioni del Presidente della Regione Marche e del Sindaco di Pesaro che vogliono realizzare un nuovo ospedale Unico il località Muraglia di Pesaro;

Preso atto dei documenti votati dal Consiglio Comunale di Fano sulla Sanità, in difesa del territorio e per una sanità pubblica e di qualità;

Preso atto delle gravi difficoltà e carenze che stanno vivendo l’Ospedale Santa Croce di Fano, e l’ASUR per la gestione della sanità territoriale in particolare del Metauro e del Cesano;

Preso atto le continue denunce dei cittadini Fanesi e delle vallate del Metauro e del Cesano, sulle liste d’attesa per esami, interventi programmati e interventi d’urgenza al Pronto Soccorso;

Considerato in ottica di rete le potenzialità e l’importanza di avere due strutture funzionali nell’Ospedale di Fossombrone per la vallata del Metauro e nell’Ospedale di Pergola per la vallata del Cesano;

I sottoscritti Consiglieri Comunali propongono all’ufficio di Presidenza, al Sindaco e Consiglieri Comunali, di programmare Urgentemente un Consiglio Comunale Monotematico sulla Sanità; inoltre invitano il Sindaco a farsi promotore di un confronto pubblico dei Consigli Comunali congiunti del bacino territoriale della vallata del Metauro e del Cesano, sull’urgente situazione della Sanità Ospedaliera e Territoriale.


da Davide Delvecchio
Aramis Garbatini
Alberto Santorelli

Udc-Progetto Fano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-10-2015 alle 18:10 sul giornale del 17 ottobre 2015 - 356 letture

In questo articolo si parla di fano, udc, politica, Alberto Santorelli, davide delvecchio, tagli sanità, Aramis Garbatini, Progetto Fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/apjd





logoEV
logoEV