x

Mondolfo, Lucchetti su elezioni 2016: "Rinnovamento e capacità di governo la formula vincente"

2' di lettura Fano 16/10/2015 - L'assessore all'urbanistica e all'ambiente Lucchetti rilancia la bontà dei progetti portati avanti dall'attuale esecutivo e ipotizza la sua formula per comporre la nuova squadra che correrà alle prossime elezioni comunali di Maggio 2016.

Lucchetti in anticipo sul periodo elettorale, ribadisce con forza il buon governo attuale, richiedendo però un cambio di passo, per concretizzare e sfruttare al meglio gli obbiettivi raggiunti: '' Parto con orgoglio dai risultati che abbiamo portato avanti in questi 5 anni di governo che hanno migliorato o che miglioranno, la qualità della vita dei nostri concittadini: per ciò che riguarda la raccolta di differenziata di cui ho ampiamente parlato, mi preme solo segnalare, con qualche settimana di anticipo, che insieme all'assessore Silvestrini, abbiamo concordato una campagna pressante di controllo sul territorio con l'obbiettivo di sanzionare i maleducati che non rispettano le regole per la gestione dei rifiuti urbani, quindi se qualcuno vuole ravvedersi in tempo, ne siamo sicuramente contenti.

Come dicevo oltre alla differenziata che vede le tariffe molto più basse rispetto ai nostri comuni costieri vicini ( domestico 70 mq 2 persone – Mondolfo 120€, Fano 181€, Pesaro 206€, Senigallia 140€) con risultati di gran lunga superiori ( Mondolfo 79,40%, Fano 71%, Senigallia 66% e Pesaro 65,72% questo grazie ai nostri concittadini) abbiamo predisposto: risistemazione ex ospedale Bartolini, apertura RSA (risultato atteso da trent'anni), sistemazione chiesa Santa Giustina con abbattimento barriere architettoniche, affidamento e costruzione Beach stadium, sistemazione palazzetto (autorizzazione per 500 posti), sistemazione piazza dell'unificazione già piazza Kennedy, sistemazione Holiday (inizio lavori 2016), chiesa Piano Marina, ampliamento Croce Rossa, costruzione parcheggio binario morto lato monte (inizio 2016), acquisizione binario morto lato mare, realizzazione rotatoria sulla litoranea (attesa parere ANAS) e dulcis in fundo costruzione dell'outlet.

La domanda sorge spontanea: quanti soldi ha speso il comune per raggiungere questi risultati? Praticamente niente, in quanto questi interventi che miglioreranno la qualità della vita della nostra comunità, sono stati fatti o saranno fatti da privati o da altri soggetti, senza pesare affatto sulle casse comunali. Il merito di una amministrazione attenta a gestire le poche risorse a disposizione è quello di porre le condizioni affinchè altri soggetti scelgano il nostro territorio per eventuali investimenti che portino vantaggio al territorio stesso e alla comunità che vi risiede. Per programmare questa politica ci vogliono amministratori dinamici e con idee nuove, ma allo stesso tempo capaci di guidare con rapidità e sicurezza la macchina pubblica, sempre più imbrigliata da mille regolamenti e frenata da una burocrazia dilagante. Secondo me è su questi principi che si deve comporre la squadra che affronterà la futura campagna elettorale: rinnovamento, misto a capacità di governo.


da Massimiliano Lucchetti
Assessore all'Ambiente Comune di Mondolfo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-10-2015 alle 17:00 sul giornale del 17 ottobre 2015 - 702 letture

In questo articolo si parla di politica, massimiliano lucchetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/apiV





logoEV
logoEV