x

Marotta: non ce l'ha fatta il 29enne caduto dal terzo piano

viale delle regioni, Marotta 1' di lettura Fano 07/10/2015 - Tragico epilogo per il ragazzo marottese che lo scorso 29 settembre cadde dal terrazzo di casa (leggi l'articolo).

Alla fine non ce l'ha fatta. Antonio è deceduto a causa delle ferite riportate. Poco più di una settimana fa, il ragazzo precipitò dall'ultimo piano del palazzo in cui abitava: il medico legale ha confermato che si è trattato di una caduta accidentale dovuta a un mancamento. Non si tratta, quindi, di un gesto intenzionale.

L'eliambulanza, subito intervenuta, lo ha trasportato a Torrette, dove è rimasto per otto giorni in bilico tra la vita e la morte nel reparto di rianimazione. Vicini al ragazzo anche il sindaco di Mondolfo, Pietro Cavallo, e l'assessore Corrado Paolinelli, amico di famiglia. I medici hanno tentato di operarlo più volte con difficoltà a causa delle fratture e delle lesioni interne. Purtroppo non c'è stato nulla da fare: Antonio si è spento la mattina del 7 ottobre.






Questo è un articolo pubblicato il 07-10-2015 alle 15:43 sul giornale del 08 ottobre 2015 - 1896 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Angela Fandra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aoWu





logoEV
logoEV