x

Cento soci della Bcc Fano a scuola d'inglese

3' di lettura Fano 06/10/2015 - Dalla collaborazione tra la Banca di Credito Cooperativo di Fano e il Polo scolastico Tre di Fano è nata una bella iniziativa dedicata ai soci della banca, che ha riscosso un notevole successo.

Si tratta del corso base di inglese che la banca offre gratuitamente ai suoi soci. L’iniziativa è stata ufficialmente presentata presso l’aula Magna dell’istituto Volta dal vice-direttore BCC Fano Marco Pangrazi, dalla dirigente Anna Gennari e dalle insegnanti Stefania Binucci, Tiziana Volpato e Melanie Segal.

Le persone che hanno inviato la loro richiesta di iscrizione sono state in pochi giorni quasi 150, a fronte di 20 posti disponibili. Per premiare l’interesse dimostrato, la banca ha deciso di investire ulteriormente nell’iniziativa proponendo ben cinque edizioni successive: il primo e il secondo corso hanno avuto inizio nei giorni scorsi e gli altri tre si svolgeranno nei prossimi mesi.

“Siamo stati molto contenti delle tante richieste da parte di persone di tutte le età - ha specificato il vice-direttore Pangrazi. L’iscritto più giovane è del 1989, mentre la socia più matura è del 1930. E’ la dimostrazione che siamo riusciti ad interpretare l’esigenze dei soci, offrendo un’opportunità sia di formazione che di scambio sociale e intergenerazionale.”.

Grande entusiasmo è stato espresso anche da parte della dirigente e dei docenti del Polo scolastico Tre, polo che racchiude 5 istituti e propone agli studenti diverse specializzazioni: l’istituto professionale “Olivetti” per servizi commerciali; l’istituto professionale “Volta” per manutenzione e assistenza tecnica, l’istituto tecnico “Archimede” per trasporti e logistica , l’istituto tecnico “Seneca” per grafica e comunicazione e il liceo artistico “Apolloni”.

“Abbiamo aderito con entusiasmo ed interesse alla proposta di attivare corsi di inglese per i soci della BCC di Fano – ha dichiarato la dirigente. “Il nostro polo possiede professionalità che spaziano in molti settori e da sempre è sede di iniziative, laboratori e corsi di formazione per interni ed esterni nei settori tecnici, linguistici, grafici e artistici. Numerosi sono anche i progetti realizzati in ambito europeo, nazionale o locale in sinergia col territorio.

L’ampia offerta formativa consente pertanto agli studenti di sperimentare punti di forza e criticità in situazioni reali e, per chi lo desidera, di sviluppare le proprie potenzialità e abilità. Agli esterni è possibile partecipare a corsi di varia tipologia con eventuale accesso a certificazioni.

Ogni incontro costituisce un’occasione di apprendimento per le parti coinvolte in termini di specificità e competenze. Nell’ottica di un proficuo scambio, questa collaborazione rappresenta quindi un opportunità per gli insegnanti e gli studenti di entrare in contatto con una solida realtà lavorativa a costituzione cooperativistica. Una eventuale formazione in questo settore si tradurrebbe nell’offerta di spunti di crescita professionale per i docenti e di un panorama più esaustivo per gli studenti nell’ambito di una efficace immissione nel mondo del lavoro. L’augurio per tutti è quindi che questo momento rappresenti solo l’inizio di una proficua collaborazione per tutte le parti coinvolte”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2015 alle 14:09 sul giornale del 07 ottobre 2015 - 795 letture

In questo articolo si parla di attualità, banca, bcc fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aoTc





logoEV
logoEV