x

La Carovana Internazionale Antimafie arriva a Fano

carovana internazionale antimafie 1' di lettura Fano 20/06/2015 - Domenica 21 Giugno la Carovana Internazionale Antimafie, l'iniziativa promossa a livello nazionale da Arci, Libera, Cgil, Cisl, Uil e Avviso Pubblico, farà tappa a Fano. La carovana è partita lo scorso 10 Giugno da Reggio Calabria e la tappa nella nostra città è l'unica delle Marche.

Il tema di quest'anno è "Le periferie al centro, i beni confiscati per valorizzare il territorio". Nel territorio comunale di Fano ci sono circa il 40% dei beni confiscati alle mafie della nostra provincia e alcuni di essi stanno per essere assegnati per poter essere riutilizzati e diventare un Bene Comune, il modo migliore di dire NO alla criminalità organizzata.

Per questa occasione il Circolo Arci Artigiana organizza un incontro a cui parteciperanno Paola Senesi, Coordinatrice di Libera Marche, Peppino Paolini, Sindaco di Isola del Piano il Comune in cui si trova la Fattoria della Legalità, un bene confiscato che è stato restituito con grande successo alla comunità e Samuele Mascarin, Assessore alla Legalità del Comune di Fano. L'inizio del dibattito è alle ore 18:00, a seguire ci sarà un aperitivo con i prodotti di Libera Terra, un consorzio di cooperative nato proprio con l'obiettivo del recupero sociale e produttivo dei beni liberati dalle mafie.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2015 alle 19:04 sul giornale del 22 giugno 2015 - 377 letture

In questo articolo si parla di mafia, antimafia, carovana internazionale antimafie

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/akXM





logoEV
logoEV