x

Evade dai domiciliari e si scontra con un'auto a Serrungarina

Carabinieri, foto di repertorio 1' di lettura Fano 15/06/2015 - I carabinieri di Saltara intervengono sul luogo di un tamponamento e scoprono che il conducente di uno dei mezzi coinvolti, già agli arresti domiciliari con permesso di muoversi nel territorio di Fano, ha la patente scaduta.

Giornata da dimenticare per G.R., 45enne di origini napoletane ma residente da anni a Fano. Mentre si dirigeva a Fossombrone, l’uomo è incappato in un piccolo incidente stradale nel comune di Serrungarina.

Tempestivo l’intervento della locale pattuglia dei Carabinieri di Saltara, i quali hanno scoperto che l’uomo era in possesso di patente scaduta. Non solo: da un meticoloso controllo, è emerso che il 45enne, agli arresti domiciliari con permesso di muoversi entro il comune di Fano, aveva infranto la misura restrittiva. Immediati il ritiro della patente e l’arresto per evasione.

Portato davanti al giudice di Pesaro, è stato condannato a una nuova pena, su richiesta delle parti, di otto mesi.






Questo è un articolo pubblicato il 15-06-2015 alle 16:41 sul giornale del 16 giugno 2015 - 511 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, articolo, Francesco Gambini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/akKl





logoEV
logoEV