x

Estate alla Memo: il programma completo e i nuovi orari

mediateca montanari 5' di lettura Fano 15/06/2015 - L'estate 2015 alla Memo comincia ora e, per il tempo libero che si dilata, almeno per qualcuno, le proposte sono tante e tutte pensate per promuovere la lettura e per fare esperienza di conoscenza. Tanti programmi diversi per adulti e per bambini nati anche grazie a interessanti e importanti collaborazioni: alcune nate già da tempo, come quella con il Paese dei Balocchi e i Servizi educativi e altre nuove come quella con il CREMI e l'associazione Millemondi. E così la rete si arricchisce.

Dal 16 giugno al 20 luglio parte Racconti di terre lontane, un'iniziativa organizzata dai Servizi educativi del Comune di Fano, dal CREMI (Centro Ricerca e Mediazione Interculturale) e dalla Mediateca Montanari - Memo di Fano in collaborazione con l'Associazione Millemondi.
Racconti di terre lontane è un progetto ideato e promosso dallo staff del C.R.E.M.I. nato già da tempo che ha come obiettivo principale quello di soddisfare diverse esigenze: la richiesta delle famiglie straniere di avere maggiori opportunità per i figli nella scuola e nel territorio di conservare la propria identità culturale e la propria lingua e l'esigenza di alcune famiglie straniere e di alcune scuole di fornire occasioni di conoscenza della lingua e della cultura locale. Con Racconti di terre lontane si tenta di dare una risposta a queste domande e si crea un'opportunità anche per tutti coloro che credono che una società mista dal punto di vista culturale sia sempre e comunque una ricchezza. Il materdì sarà dedicato all'apprendimento della lingua italiana come seconda lingua e all'aiuto per i compiti scolastici, mentre il giovedì sarà dedicato all'esplorazione di tante terre lontane attraverso racconti e laboratori. Si ascolteranno storie dell'Africa, dei Paesi del Nord, dei Paesi Arabi, della Cina e della Russia.

Dal 25 giugno al 27 agosto La bella estate, il programma della Memo dedicato alle presentazioni di libri.Anche quest’anno si trascorreranno vacanze all'insegna della lettura: la terza edizione di La bella estate propone una serie di incontri, a cavallo tra luglio e agosto, dedicati agli autori del nostro territorio e non solo.
Un proposta della grande editoria ma anche della piccola e piccolissima editoria di qualità, che molto spesso, per motivi di distribuzione, non riesce a raggiungere un pubblico tanto vasto quanto merita.
Il protagonista di La bella estate è il libro, in una dimensione di vacanza, dando la possibilità ai lettori di conoscere e confrontarsi con gli autori nostri ospiti. Saranno con noi Davide Marinelli, Claudio Maffei, Francesca Tombari, Katia Brentani e Fabio Mundadori, Claudia Zonghetti, Michele Petrucci, Clarissa Mambrini, Matteo Giardini, Mimmo Franzinelli, Laura Borgiani, Flavia Emanuelli e Mirella Mazzarini.

Dal 26 giugno al 24 luglio con Fuori Paese il programma del Paese dei Balocchi che si sposta in città in attesa della manifestazione che si svolgerà come sempre in agosto nel parco di Piazza Bambini del Mondo a Bellocchi.
Il tema del Paese dei Balocchi di quest'anno è la Felicità e Fuori Paese lo anticipa con incontri di vario tipo: dai laboratori scientifici per ragazzi agli incontri per adulti che riguardano l'accudimento dei piccoli, cercando di toccare temi che riguardano il benessere complessivo del vivere e dell'imparare insieme.

Tutta l'estate alla Memo non ci saranno solo le presentazioni e gli autori, ma anche tanti libri. Infatti anche quest'anno si realizzerà alla Memo Letteraria in città grazie all'Associazione Letteraria che, giunta alla seconda edizione del premio Letteraria, ha donato tutti i libri che hanno partecipato al premio (62 quest'anno). Quindi anche quest'anno si legge, si vota e, come l'anno scorso, anche i lettori di Fano potranno esprimere le loro preferenze che verranno annunciate durante le giornate del Premio.
Per i bambini il programma prevede una serie di appuntamenti dedicati all'arte e alle letture.
Per tutto luglio il mercoledì mattina si articolerà il programma dal titolo Il mio primo museo in cui il pubblico dei bambini (secondo ciclo delle elementari) potrà fare un'esperienza con l'arte e fare la conoscenza di grandi artisti che nel corso della loro carriera si sono cimentati nella realizzazione di ritratti di nobili, nella rappresentazione di animali, nel campo della pittura ma anche della scultura, fino ad arrivare a ritrarre luoghi e spazi a noi familiari.

Dal 24 luglio fino alla metà di agosto sarà la volta di Libri in giardino sempre alle 18.00: il programma propone l'esperienza della lettura ad alta voce per i bambini dai 3 ai 6 anni e le loro famiglie nell'ambito del progetto Nati per Leggere.

Per chiudere solo un accenno al prossimo 10 luglio, data in cui la Memo festeggerà il suo quinto compleanno: per quel giorno tenetevi liberi per fare festa insieme. Per info e prenotazioni: telefono 0721887343

Dal 16 giugno al 15 settembre è in vigore l'orario estivo:

alla MEMO
lunedì: chiuso
martedì: 16.30 - 20.00
mercoledì: 9.00 - 13.00 / 16.30 - 20.00
giovedì: 16.30 - 23.00
venerdì: 9.00 - 13.00 / 16.30 - 20.00
sabato: 9.00 - 13.00 / 16:30 - 20.00
domenica: chiuso

alla Federiciana
dal lunedì al venerdì: 8.30 - 14.00
sabato e domenica: chiuso

Sala Manoscritti
mercoledì: 9.30 - 12.30

Emeroteca
martedì: 9.30 - 12.30






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2015 alle 12:44 sul giornale del 16 giugno 2015 - 798 letture

In questo articolo si parla di cultura, fano, biblioteca federiciana, Mediateca Montanari, memo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/akJv





logoEV
logoEV