x

Serie D, il Fano passeggia verso le semifinali: battuto tre a zero il Porto Tolle

curva alma 1' di lettura Fano 08/06/2015 - Partita facile per i ragazzi di Alessandrini. Tre a zero netto e accesso garantito alla prossima fase dei playoff.

Calcio al sole e tifosi che si abbronzano sugli spalti: questo il riassunto di Alma Delta Porto Tolle. Per i granata si aprono sempre di più le porte della Lega Pro grazie a ripescaggi molto probabili.

Gara subito emozionante: al 1' Sivilla lambisce il palo. Al 15' il risultato si sblocca: Marconi ruba palla a Bargiggia (figlio del giornalista Mediaset) e serve in profondità Sivilla, svelto a infilarsi nel corridoio del compagno e letale nel mettere la sfera in rete. Al 33' autogol di Garbini che beffa il suo portiere deviando di testa un cross di Marconi. La terza rete arriva al 25' del secondo tempo con Nodari che chiude definitivamente una partita controllata e dominata dall'Alma.

La semifinale si disputerà mercoledì 10 giugno sempre allo stadio di Fano contro Taranto o Monopoli.






Questo è un articolo pubblicato il 08-06-2015 alle 18:33 sul giornale del 08 giugno 2015 - 246 letture

In questo articolo si parla di sport, Alma Juventus Fano, articolo, Francesco Gambini, curva alma

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/akts





logoEV
logoEV