x

Santorelli (Progetto Fano): 'Caro Pd, dov'è il tour del degrado adesso?'

1' di lettura Fano 07/06/2015 - Il consigliere di minoranza fotografa lo squarcio che si è creato nel tendone della sassonia e sfida gli amministratori, ricordando proprio quel famoso 'tour del degrado' che il Pd organizzò un anno fa.

"A.A.A. Cercasi tour del degrado del Pd di Fano. Se poi trovate pure la giunta comunale fate un fischio, ho paura che siano troppo impegnati a spartirsi assessorati tra i litigi al loro interno". Non le manda a dire Alberto Santorelli.

Di fronte alla vista del tendone rotto e inutilizzabile l'esponente di 'Progetto Comune' si è lasciato andare e, attraverso internet, ha puntato il dito contro i due del Partito Democratico, Fumante e Fanesi, che intrapresero, in campagna elettorale, un giro della città per evidenziare la trascurezza causata dalla precedente giunta.

Non ci sono più scuse ammette Santorelli: "E' trascorso un anno dall'insediamento del nuovo sindaco, hanno aumentato le tasse al massimo e diminuito i servizi. Nel frattempo il tendone è così da due settimane, ormai non funziona neanche più dar la colpa a chi c'era prima, il libro delle scuse ha finito le pagine!"

Oltre al telo rovinato spunta anche la foto di un mucchio di spazzatura selvaggia accumulata a pochi metri dal tendone, immagine di un decoro urbano in veste da sera.








Questo è un articolo pubblicato il 07-06-2015 alle 16:57 sul giornale del 08 giugno 2015 - 433 letture

In questo articolo si parla di fano, rifiuti, politica, degrado, articolo, Francesco Gambini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/akp2





logoEV
logoEV