SEI IN > VIVERE FANO > SPORT
comunicato stampa

Tiro a volo: Omar Scriboni conquista il tredicesimo trofeo 'Città di Fano'

2' di lettura
771

Tre giornate di gara segnate dal maltempo, che non hanno demoralizzato però i tiratori che si sono voluti battere per conquistare il prestigioso trofeo città di Fano, giunto alla sua tredicesima edizione.

Centosette i tiratori che hanno preso parte all’evento, provenienti anche dalle vicine regioni di Romagna, Umbria e Abruzzo. I cinquanta piattelli di selezione decretavano vincitore della gara Scriboni Omar con 48 centri su 50.

Scriboni approdava quindi nella finale a sei assieme a Tacchini Raffaele, Ricci Pierluigi , Rosci Delio, Renzi Giovanni e Tombari Fabio. Grande equilibrio fino a metà gara dove si trovavano ben quattro tiratori con un solo errore, ma poi alla fine è ancora Scriboni a resistere e conquistare anche il trofeo.

Gara nella gara è quella del settore giovanile che vedeva prevalere sui diretti concorrenti Luca Ferri con 42 su 50, autore di una bellissima prestazione. Al barrage finale assieme a Ferri accedevano Omiccioli Giovanni, Girolimetti Federico, Poggi Lorenzo, Carletti Christian e Palazzi Stefania.

Bravissimo Girolimetti che con 21 centri precedeva un terzetto di agguerriti inseguitori formato da Ferri, Carletti e Omiccioli con 19 piattelli colpiti. Per definire gli altri posti sul podio si rendeva necessario uno shot-off, al termine del quale Ferri si prendeva il secondo posto Omiccioli il terzo e Carletti il quarto.

Presenti alla cerimonia di premiazione anche il Sindaco Massimo Seri, l’Assessore Carla Cecchetelli la consigliera Regionale Elisabetta Foschi e l’ex sindaco Stefano Aguzzi il Delegato regionale della Fitav Campetella Ivano e il delegato provinciale nonchè giudice internazionale di tiro a volo Bruno Nobilini

Al termine della premizione le autorità intervenute assieme al Consiglio Direttivo della società tiro a volo Fano capitanato dal Presidente Palazzi Marcello ed i consiglieri Sorci Luciano Sadori Alberto e Bellucci Floriano, hanno inaugurato i lavori di pavimentazione recentemente svolti all’interno della struttura.

Il Sindaco ha voluto ringraziare la società per l’impegno svolto e per l’investimento fatto su una struttura comunale di rilevanza nazionale, che grazie ad una gestione ben organizzata da lustro alla nostra città. L’assessore al bilancio Carla Cecchetelli ha invece garantito un impegno del Comune nel cercare di rendere la struttura ancora piu efficiente per poter ospitare gare anche a livello internazionale, naturalmente considerando il periodo e le priorità della città, infine Elisabetta Foschi ha voluto puntualizzare l’importanza di vedere in pedana diversi ragazzi dai tredici ai diciotto anni, che rappresentano il futuro di questo sport .

La società al termine ha offerto a tutti gli intervenuti uno spuntino a base di porchetta, e ricorda che la prossima domenica presso l’impianto comunale di Monteschiantello si svolgerà la qualificazione al campionato Italiano a squadre.

Clicca sulle immagini per ingrandirle





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2015 alle 09:56 sul giornale del 26 maggio 2015 - 771 letture